Domenica 02 Ottobre15:30:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket A2, RivieraBanca: niente Supercoppa per Tassinari e Anumba è in dubbio

Il primo ha riportato una frattura composta alla quinta costola sinistra, il seocndo ha subito un colpo al pollice

Sport Repubblica San Marino | 14:40 - 09 Settembre 2022 Il vice coach di RivieraBanca Mauro Zambelli (Foto Nicola De Luigi) Il vice coach di RivieraBanca Mauro Zambelli (Foto Nicola De Luigi).

Rivierabanca Basket Rimini comunica che l'atleta Andrea Tassinari ha riportato nei giorni scorsi in allenamento una frattura composta alla quinta costola sinistra, come evidenziato da regolare lastra, e dovrà essere rivalutato nel corso della prossima settimana; pertanto, non scenderà in campo nella sfida d'esordio in Supercoppa contro Benedetto XIV Cento, in programma sabato 10 alle ore 17.
Contestualmente, sono in corso di valutazione le condizioni di Simon Anumba dopo aver subito, nell'allenamento di ieri, un colpo all'articolazione del pollice sinistro: al momento è in dubbio la sua presenza per la partita contro Cento.
Infine, dopo aver avvertito un fastidio all'adduttore destro, ed aver lavorato a parte, Ursulo D'Almeida rientrerà regolarmente ad allenarsi con la squadra a partire da oggi e sarà dunque disponibile per la sfida di domani.
La Società coglie l'occasione per ringraziare tutto lo staff medico e fisioterapico per il lavoro di grande qualità che sta svolgendo in questa fase di preparazione al campionato, nella certezza che la salute fisica dei biancorossi.

Vice coach Mauro Zambelli, quali sono le tue sensazioni sulla squadra?
"Non vediamo l'ora di verificare la nostra condizione dopo un'altra settimana di lavoro. Sale di un altro gradino la difficoltà nell'avvicinamento a questo campionato, abbiamo già saggiato il livello dell'A2 contro una squadra molto forte come Forlì.
Domani giocheremo in trasferta contro un avversario ben rodato, che ha alzato il livello qualitativo del roster rispetto all'anno scorso: cercheremo di essere pronti."

Come affronterete la partita considerando gli acciacchi di Tassinari ed Anumba?
"L'intento principale è di non sovraccaricare nessun giocatore in questa fase di preparazione, ci sarà comunque una ripartizione del minutaggio: magari qualche giocatore che di solito completa la rotazione avrà un'occasione in più.
Sono sicuro che lo spirito collettivo messo in campo in questi giorni di duro allenamento ci permetterà di ovviare a queste assenze."
 

< Articolo precedente Articolo successivo >