Giovedì 06 Ottobre02:38:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, finale scudetto: Parma-San Marino 4-10 in gara5. Titani sul 3-2

Sabato a Serravalle avranno la prima opportunità per cucirsi nuovamente lo scudetto sul petto

Sport Repubblica San Marino | 09:04 - 08 Settembre 2022 Il lanciatore Da Silva Il lanciatore Da Silva.

E' San Marino ad avere il primo match point in questa Italian Baseball Series 2022. Gli uomini di Doriano Bindi vincono gara 5 a Parma col punteggio di 10-4, si portano 3-2 nella serie e sabato, a Serravalle, avranno la prima opportunità per cucirsi nuovamente lo scudetto sul petto. Nell’ultima partita giocata al “Cavalli” il vincente è Tiago Da Silva, perdente Fabiani, salvezza per Quattrini. Sono 15 le valide sammarinesi (più del totale delle tre partite precedenti), con 3/5 di Batista (3 doppi), 3/3 di Pulzetti e 3/4 di Lino.

LA CRONACA. Al 1° San Marino non sfrutta il doppio in apertura del leadoff Batista, mentre nel 2° produce subito punti. Celli è in base dopo quattro ball di Fabiani, Ustariz è il primo out, Epifano raggiunge la prima su errore della difesa e Leonora è eliminato al volo dagli interni. Con due out, a sbloccare un inning molto importante è Luca Pulzetti, che va col singolo in mezzo che vale l’1-0. Subito dopo il secondo doppio di serata di Batista vale il 3-0, mentre a firmare il 4-0 è il singolo di Ferrini.

Momento decisamente favorevole per i Titani, ma al cambio di campo il Parmaclima prova subito a reagire. Per Mineo c’è la base ball, Koutsoyanoulos sbaglia il bunt ed è out, Astorri tocca una valida, Rodriguez è K e Monello va con la valida interna che riempie le basi. Nel box c’è Flisi, che è eliminato al piatto da Tiago per il terzo out.  

Al 3° San Marino non sfrutta nuovamente il doppio dell’uomo d’apertura (questa volta Lino) e nella parte bassa i ducali si avvicinano pericolosamente. La sequenza dice singolo di Desimoni, base a Talevi, valida dell’1-4 di Gonzalez e singolo del 2-4 di Mineo. Poi arriveranno l’intenzionale ad Astorri ma anche un Tiago che si riprende e costringe Rodriguez e Mineo a battere sugli interni per due out immediati. 

Anche il 4° attacco sammarinese inizia con un doppio (Pulzetti) che poi non è sfruttato a dovere, mentre al 5° le valide arrivano in quantità. Ustariz tocca una valida interna, per Epifano c’è il bunt di sacrificio e Leonora va col singolo del 5-2. Poi in sequenza arrivano bunt valido di Pulzetti, terzo doppio di serata di Batista per il 6-2, base a Ferrini e cambio sul monte, con Capellano per Aldegheri. Il nuovo arrivato colpisce Angulo per il 7-2, vede Lino centrare una valida interna per l’8-2 e infine Celli sfiorare il grande slam. L’esterno centro va a qualche centimetro dal fuoricampo e porta a casa col doppio i due punti del 10-2. 

Il vantaggio è rassicurante, col Parmaclima ad accorciare con una segnatura al 5° e una al 7°. Nel primo caso è bravo Gonzalez a mettere insieme un triplo e poi a segnare sulla volata di sacrificio di Mineo per il 3-10. Nel secondo la combinazione è invariata, con Gonzalez a cominciare (singolo più due avanzamenti per lancio pazzo) e Mineo a portare a casa il punto, quello del 4-10, con una valida in mezzo.

Il punteggio finale non cambia, San Marino vince 10-4 gara5 e si porta sul 3-2 nella serie. Sabato sera a Serravalle matchpoint per il titolo. Playball alle 20.30.

Il tabellino
PARMACLIMA – SAN MARINO 4-10

SAN MARINO: Batista ed (3/5), Ferrini 3b (1/4), Angulo 2b (0/3), Lino r (3/4), Celli ec (1/3), Ustariz 1b (2/5), Epifano ss (0/4), Leonora es (1/5), Pulzetti (Pieternella 1/1) dh (3/3).
PARMACLIMA: Desimoni es (1/4), Talevi ss (1/3), Gonzalez 2b (3/4), Mineo r (2/2), Koutsoyanopulos ec (0/3), Astorri 1b (1/3), Rodriguez 3b (0/3), Monello dh (1/3), Flisi ed (0/3). 
SAN MARINO: 040 060 0 = 10 bv 15 e 2
PARMACLIMA: 002 010 1 = 4 bv 9 e 2
LANCIATORI: Da Silva (W) rl 4, bvc 6, bb 3, so 3, pgl 2; Quattrini (S) rl 3, bvc 3, bb 1, so 3, pgl 2; Fabiani (L) rl 2, bvc 5, bb 2, so 1, pgl 0; Aldegheri (r) rl 2.1, bvc 5, bb 3, so 2, pgl 5; Capellano (f) rl 2.2, bvd 5, bb 0, so 1, pgl 1.
NOTE: triplo di Gonzalez; doppi di Batista (3), Lino, Celli e Pulzetti.  

< Articolo precedente Articolo successivo >