Mercoledý 28 Settembre05:57:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino, i risultati del Giro dei Castelli

L'evento dedicato alle auto storiche è giunto alla 17esima edizione

Sport Repubblica San Marino | 13:06 - 25 Agosto 2022 San Marino, i risultati del Giro dei Castelli


Sabato 20 agosto si è disputata la diciassettesima edizione del Giro dei Castelli di San Marino, raduno con prove di precisione, organizzato dall’Automobile Club di San Marino, con il patrocinio della Giunta di Castello di Borgo Maggiore e la collaborazione della Federazione Cronometristi Sammarinesi.

L’evento inserito a calendario F.I.V.A. era valido per il Trofeo della Romagna.

I sessanta equipaggi provenienti da numerose regioni d’Italia, ma anche dalla Germania e dalla Svizzera, si sono ritrovati nel primo pomeriggio in Piazza Grande, alla presenza del Capitano di Castello di Borgo Maggiore Barbara Bollini, pronti ad affrontare un percorso turistico di 120 chilometri sui saliscendi del Titano e dell’immediato circondario, percorso scandito da 15 prove cronometrate suddivise in cinque aree, più quattro controlli timbro di passaggio.

Ad esse si sono aggiunte due soste: la prima nel centro di Faetano, la seconda presso una azienda vinicola per un ristoro ed una degustazione. Il pomeriggio è terminato con l’arrivo a Villa Santa Cristina per la cena e le premiazioni di rito.

La vittoria è andata agli esperti Forlivesi Regitori e Ballani che hanno preceduto di un soffio il solitario campione settempedano Gian Paolo Paciaroni, terzo gradino del podio per gli esperti Fontana e Scozzesi.

Nelle classifiche di raggruppamento, suddivise per età dei veicoli, Fontana ha prevalso in gruppo 1, precedendo sul podio Liverani e Predieri; nello stesso gruppo buon decimo posto per i sammarinesi Valerio Scarano e Piero Di Giovanna.

In gruppo due vittoria di Paciaroni davanti al forlivese Casadei e al toscano Casimirri; bene i sammarinesi: ottavo posto per Fabio Gualtieri su Lancia Fulvia, nono posto per Luca Guerra e Silvia Righetti su Fiat 126, decimo posto per i giovani Alan Michelotti e Ludovica Ghinelli su Fiat 124, dodicesimi Herbert Jody Riccardi e Daniele Della Valle su Fiat 128 Rally.

In gruppo tre vittoria di Regitori e Ballani, secondo posto per i veneti Gomiero e Perissinotto, terzo posto per i locali Giorgio Zonzini e Bianca Botteghi su Giulietta Alfa Romeo, che hanno preceduto altri sammarinesi nell’ordine: Corrado Marzi e Daniela Turci su Alfa Gtv, Massimo Tosi e William Magalotti su Porsche 911, Fabrizio Selva e Giuseppe Macina su Golf, Andrea Bartolini su Ford Fiesta, Alfredo Nicolini e Marino Albani su Audi Quattro, Michele Renzetti e Anita Zamagni su Fiat 131, Giorgio Renzetti e Angela Montanari su Lancia Delta, Edoardo Venturini e Alan Venturini su Alfa 75.

In gruppo quattro vittoria tutta femminile con Franca Agnoletti e Grazia Liverani, secondi i sammarinesi Matteo Neri e Andrea Berardi su Peugeot 106 Rally, terzi Gesù e Gesù. Nono posto per il Presidente dell’Automobile Club Lucio Daniele navigato da Leandro Morri, decimo posto per Marco Cavalli e Michela Ceccoli su Lotus Elise JPS, undicesimo posto per Renzo Renzi e Bruno Morri su Porsche.

Nel gruppo cinque vittoria del giornalista Fabio Villa in auto con Ruggero Pasi, secondi Draghetti e Gatti su Ferrari, terzi Bonetti e Teci, quarto il tedesco Wilfred Rosenkranz su Mercedes, quinti i sammarinesi Federico Alessandrini e Livio Ceci.

Infine, a spuntarla nella speciale classifica dedicata agli ex piloti, vittoria dei morcianesi Roberto Tordi e Paola Paolini, secondo posto per il tedesco Martin Peschke e il ferrarese Alessandro Ancona, terzo posto per il cesenate Fabio Bombardi navigato dalla svizzera Chantal Galli; chiude la classifica la ticinese Micky Martinelli navigata da Umberta Gibellini. Ad Anselmo Casali il premio Porta del Paese, Associazione rappresentata da Simona Capicchioni e Sara Rossini, per l’auto più significativa al via di questa diciassettesima edizione.


< Articolo precedente Articolo successivo >