Giovedý 06 Ottobre04:35:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica, incontro con lo scrittore Massimo Vitali e 'Il circolo degli ex'

Venerdì ore 21 ai bagni Oasis in via Carducci per la rassegna "Onde di carta"

Eventi Cattolica | 11:58 - 25 Agosto 2022 Massimo Vitali Massimo Vitali.

Nuovo appuntamento a Cattolica con la rassegna "Onde di Carta - Scrittori tra mare e stelle" domani sera, venerdì 26 agosto, alle ore 21. L'appuntamento è organizzato dalla redazione di Talpa chi Legge in collaborazione con Vanessa Tenti dei Bagni Oasis 70-71, Radio Talpa ed il patrocinio del Comune di Cattolica. Protagonista sarà l'autore Massimo Vitali che presenterà il suo ultimo libro "Il circolo degli ex" (Sperling & Kupfer Editore). Il palco sarà quello suggestivo della spiaggia dei Bagni Oasis 70-71 di via Carducci. Ingresso libero.

Massimo Vitali è nato a Bologna nel 1978. Ha pubblicato i romanzi "L'amore non si dice" (2010) e "Se son rose" (2011) entrambi per l'editore Fernandel. Dal romanzo "Se son rose" sono state tratte due pièce teatrali e il film "Nel bagno delle donne" (2020) prodotto da Rai Cinema. Nel 2019 è uscito "Una vita al giorno" per Sperling & Kupfer editore, disponibile anche su Audible con la sua voce. Insegna scrittura creativa alla Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia. Conduce laboratori di lettura ad alta voce e promuove contest e reading per librerie, biblioteche e locali pubblici. Ha scritto per le testate online Smemoranda e Rockit. Promuove progetti didattici nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.


"Il circolo degli ex". Pietro, il protagonista non fa che prendersi e lasciarsi con Ginevra, a volte sua ragazza a volte ex, perché i due si vogliono bene ma pare proprio che come coppia non funzionino. Logorato da tutti i tira e molla Pietro si trova pare definitivamente, solo; difficile rassegnarsi però, perché ormai ha sviluppato una sorta di ossessione nei confronti della storia d'amore che poteva avere con Ginevra e invece non ha e ne parla proprio con tutti. Quando gli interlocutori latitano e Pietro non sa più chi intercettare per sfogare i suoi lamenti amorosi ecco che arriva l'idea: creare un circolo, sulla falsariga degli alcolisti anonimi, ma in cui la droga di cui ci si vuole liberare ha un nome e un cognome. Nel "Circolo degli ex", che si riunisce una volta a settimana possono partecipare tutti i cuori infranti, gli amanti delusi, gli ammogliati traditi, basta voler sfogare liberamente le proprie tristezze. Le cose per Pietro cominciano a migliorare, grazie all'aiuto del gruppo, fino a quando non incappa in Ginevra!... Scritto con ironia "Il circolo degli ex" ha il tono della commedia, ma tratta un tema universale, quale quello dei rapporti. La cifra di Vitali, intrattenere con intelligenza ci porta a riflettere su quanto alle volte sia difficile staccarsi dal passato per intraprendere qualcosa di nuovo, uscendo dagli schemi. Passato e futuro, richiedono entrambi elaborazione e impegno, ma se queste cose si fanno con il sorriso vengono meglio.

< Articolo precedente Articolo successivo >