Giovedì 29 Settembre06:03:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica, un tuffo nella disco anni '90 con il live show di Mauro Pilato e Max Monti

Protagonisti del Music Night cattolichino il duo che nel 1994 spopolò con Gam Gam

Eventi Cattolica | 10:54 - 24 Agosto 2022 Pilato-Monti Pilato-Monti.


Torna venerdì sera, 26 agosto, alle 21, la rassegna "Cattolica #Super90 - Music Night" interamente dedicata alle atmosfere della disco degli anni 90-2000. Per il quarto abbonamento gratuito in piazza I° Maggio sono attesi Mauro Pilato & Max Monti.

Un sodalizio artistico che prende avvio nel 1994 e che arriva al grande pubblico grazie alla produzione del brano "Gam Gam", un motivo ebraico cantato in lingua Yiddish da voci bianche, tratto dal Salmo XXIII, verso IV della Bibbia. La canzone è diventata anche un simbolo, uno degli "inni" più toccanti della shoah. La melodia viene usata, inoltre, come colonna sonora nei vari inni sportivi, diventa sigla per un periodo del programma "Non è la Rai di Italia 1". L'anno successivo, nel 1995, esce il secondo singolo del progetto Gam Gam con la canzone "Clap Clap" presentata anche sul palco di "Pavarotti & Friend (togheter for the children of Bosnia)". In tale contesto riceveranno il riconoscimento della principessa di Inghilterra Lady Diana, dagli U2 ai Cranberries, a Jovanotti e da altri artisti di calibro mondiale. Negli anni a seguire Mauro Pilato e Max Monti producono artisti come i Quintorigo, Fabio Falcone ed i 78 Bit che porteranno sul palco di Sanremo. Nel 2004 Gabry Ponte produce un remix di "Gam Gam" in onore dei 10 anni dell'uscita del pezzo.

Una coppia artistica, quindi, che rappresenta perfettamente lo spirito della rassegna Cattolica #Super90 che "vuole essere una vera è propria festa - ha spiegato il vicesindaco e assessore al turismo, Alessandro Belluzzi - dedicata a tutto il meglio della disco-dance anni '90-2000. Si tratta solo dell'ultima iniziativa musicale, in ordine di tempo, promossa dall'Amministrazione Comunale, che è andata a completare un cartellone che visto i grandi concerti all'Arena della Regina, i martedì del liscio in Piazza Mercato ed i giovedì del Jazz in Piazza Roosevelt. Grazie alla musica, quindi, le varie piazze di Cattolica sono state le protagoniste di questa estate, vive, ed in grado di accogliere ed intrattenere un pubblico diversificato". 



< Articolo precedente Articolo successivo >