Sabato 01 Ottobre07:38:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Diede fuoco ad 8 auto parcheggiate a Rimini, 38enne arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri hanno recuperato tutte le immagini delle telecamere di sorveglianza sia pubbliche che private, ricostruendo i movimenti del soggetto, analizzando fotogramma per fotogramma

Cronaca Rimini | 13:29 - 19 Agosto 2022 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

Sarebbe un 38enne senza fissa dimora il responsabile degli incendi alle auto parcheggiate nelle zone limitrofe al 'bike park' a Rimini nel febbraio scorso. Nella notte tra il 23 e il 24 8 auto vennero date alle fiamme. Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di ricostruire i movimenti dell'uomo. Era partito dal parcheggio del 'Bike park' per poi proseguire in via Cattaneo e finire in piazza Ferrari. I Carabinieri hanno recuperato tutte le immagini delle telecamere di sorveglianza sia pubbliche che private, ricostruendo i movimenti del soggetto, analizzando fotogramma per fotogramma. E' stato così possibile avere indicazioni sull'abbigliamento del 38enne e sulla sua camminata. Le indagini hanno permesso di appurare anche la responsabilità dell'uomo in un altro incendio di un'auto avvenuto il 21 febbraio a Viserba. Gli abiti indossati erano gli stessi. Non sono ancora chiari i motivi del gesto: le auto e i proprietari non avevano alcuna relazione tra loro e neanche con il 38enne. L'uomo è stato arrestato giovedì 18 agosto.

< Articolo precedente Articolo successivo >