Giovedì 06 Ottobre03:50:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tuffi Riccione: Ilaria Cambria diventa allieva di Giorgio Cagnotto

Da settembre l'atleta riccionese, bronzo ai campionati italiani, frequenterà a Bolzano la prestigiosa scuola di nuoto

Sport Riccione | 14:33 - 16 Agosto 2022 Tuffi Riccione: Ilaria Cambria diventa allieva di Giorgio Cagnotto


Tempo di bilanci per la sezione Tuffi della Polisportiva Riccione. Le ultime gare stagionali, andate in scena a Riccione e a Bergamo, hanno visto due atleti riccionesi sugli scudi.

Ai Campionati Italiani di Categoria, hanno visto in particolare Ilaria Cambria, giovane allieva riccionese tesserata per la Canottieri Aniene, centrare un prestigioso podio. La riccionese ha centrato un ottimo 3° posto nella gara dal trampolino da un metro (Categoria Ragazze), in cui i pronostici sono stati rispettati in pieno con la medaglia d’oro al collo di Giorgia De Sanctis (Fiamme Oro, 280.90 punti) e l’argento per Diana Romano (MR Sport, 259.80 punti). Cambria ha così conquistato la medaglia di bronzo assestandosi a quota 240,95 punti. Sarebbe invece potuta andare meglio nella gara del trampolino da 3 metri, dove purtroppo un tuffo sbagliato (il mortale e mezzo carpiato all’indietro) ha visto Ilaria Cambria calare scomposta in acqua e perdere preziosi punti che l’hanno fatta retrocedere in graduatoria. Chiusura dei Campionati con il 6° posto nei tuffi dalla piattaforma. Novità per la crescita di questa atleta di punta: da settembre Ilaria si stabilirà a Bolzano dove comincerà il suo percorso nella prestigiosa scuola di Giorgio Cagnotto.

Soddisfazioni anche per Nicolò Mussoni che è stato capace di centrare la qualificazione alle finali nazionali con una sola gara. Mussoni ha concluso l’anno sportivo a Bergamo nella finale Categoria C1. Penalizzato dal Covid in occasione della prima semifinale invernale, l’allievo di Alicia Carretero si è guadagnato il pass grazie al 6° posto nel trampolino da 1 metro ottenuto nella seconda semifinale disputata in primavera a Trieste. Per lui dunque accesso alla finale di Bergamo dove ha chiuso con il 12° posto (185,75 punti).


< Articolo precedente Articolo successivo >