Sabato 01 Ottobre06:04:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Morde l'addetto alla sicurezza in discoteca, poi offende e spintona i Carabinieri

Controlli di Ferragosto dei Carabinieri di Riccione tra furti di monopattini e rapine a giovanissimi

Cronaca Riccione | 12:28 - 16 Agosto 2022 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.


Ha morso l'addetto alla sicurezza del locale che stava cercando di allontanarlo e non si è calmato neanche all'arrivo dei Carabinieri. All'alba di oggi, martedì 16 agosto, un uomo residente a Padova è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Si trovava in una discoteca riccionese quando, in evidente stato di alterazione, ha aggredito l'addetto alla sicurezza. Tra offese e spintoni l'uomo non si è calmato neanche davanti ai militari cercando in tutti i modi di opporsi al controllo. 

Due giovani turisti lombardi, incensurati, sono stati invece arrestati per l'ipotesi di reato di furto aggravato. Alle prime luci dell'alba di ieri (lunedì 15 agosto) sono stati fermati dai Carabinieri dopo aver danneggiato un palo della segnaletica in viale Donizetti, per rubare due monopattini. I militari li hanno fermati mentre cercavano di scappare.

Nei guai sono finiti anche quattro giovanissimi stranieri incensurati, denunciati per rapina. I ragazzi avevano accerchiato due giovani turisti modenesi minacciandoli e facendosi consegnare il portafoglio. I Carabinieri, grazie alla descrizione fornita dalle vittime, sono riusciti a rintracciarli recuperando parzialmente la refurtiva.

A Misano infine un giovane residente in zona è stato denunciato per furto. Aveva rubato un borsello lasciato sotto ad un ombrellone. La refurtiva è stata recuperata solo parzialmente.

CONTROLLI DI FERRAGOSTO Nel weekend ferragostano che ha visto impegnati oltre 200 Carabinieri di Rimini e Riccione anche in borghese, sono stati controllati oltre 1200 persone, 500 autoveicoli e sanzionate 42 persone per infrazioni varie al codice della strada. I controlli sono stati effettuati anche in collaborazione con compresi i militari e le Squadre di Intervento Operativo (SIO) del 5° Rgt. “Emilia Romagna", 4° Battaglione “Veneto” di Venezia-Mestre e del 6° Btg “Toscana” di Firenze. 


< Articolo precedente Articolo successivo >