Marted́ 04 Ottobre02:25:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Suona il clacson a un monopattino: lui abbandona il mezzo e gli sferra un pugno

Arrestato in Viale Regina Elena un uomo in preda alla rabbia

Cronaca Rimini | 14:59 - 08 Agosto 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Sbanda e occupa la strada con il monopattino in viale Regina Elena, nasce un diverbio con automobilista, la lite degenera e quest'ultimo riceve un pugno in pieno volto. Ad assistere alla scena una pattuglia della Polizia di Stato di Rimini. E' successo ieri sera (7 agosto) in Viale Regina Elena: all'arrivo della volante l'uomo alla guida del monopattino ha continuato ad inveire contro il soggetto e ad opporre resistenza agli agenti che stavano tentando di calmare la situazione.
Portata la calma, gli agenti hanno ricostruito la vicenda in base alle dichiarazioni dell’uomo colpito al volto, dalle quali è emerso che poco prima davanti a sé un soggetto a bordo di un monopattino sbandava e occupava gran parte dalla strada. In virtù di questa condotta, lo stesso, poiché voleva superarlo in sicurezza, ha suonato il clacson con l’intento di riportare il soggetto ad assumere una condotta del veicolo più corretta.
A questo punto l’uomo ha abbandonato il monopattino e si è avvicinato all’auto, offendendo verbalmente il conducente e colpendolo con un pugno. Il soggetto è stato tratto in arresto in attesa del giudizio direttissimo.

< Articolo precedente Articolo successivo >