Venerd́ 19 Agosto19:47:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Presunto stupro dopo la discoteca, custodia cautelare in carcere per l'indagato

Il Gip del Tribunale di Pesaro ha accolto la richiesta della Procura

Cronaca Gabicce Mare | 16:21 - 05 Agosto 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Il 35enne veneto, indagato per una sospetta violenza sessuale a danno di una 18enne, fatti avvenuti a Gabicce, è stato destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il provvedimento è stato firmato oggi (venerdì 5 agosto) dal Gip del Tribunale di Pesaro, accogliendo la richiesta della Procura. 

Subito dopo i fatti, avvenuti tra il 28 e il 29 luglio all'esterno di una discoteca di Gabicce Monte, il 35enne era stato rintracciato dalla Squadra Mobile di Rimini presso una struttura ricettiva di Riccione. Bagagli in mano, il giovane era in partenza ed è stato sottoposto a una misura precautelare. Il Gip aveva poi disposto i domiciliari con il braccialetto elettronico. 


< Articolo precedente Articolo successivo >