Mercoledý 22 Marzo23:25:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket, Europei U16: San Marino batte Gibilterra e chiude al settimo posto

Successo di larghe proporzioni (54-29) con gara collettiva di spessore. Per Bianchi 13 punti

Sport Repubblica San Marino | 20:08 - 17 Luglio 2022 Manuel Bianchi (credit FIBA) Manuel Bianchi (credit FIBA).

Termina con una bellissima partita, l’Europeo Under 16 della nazionale di San Marino. I biancazzurri battono Gibilterra 54-29 tenendo il comando delle operazioni dall’inizio alla fine, superando abbondantemente quota +30 e cercando di fare le cose giuste per tutto il match. Gara collettiva di spessore, quella dei sammarinesi, che nonostante la fatica nell’affrontare il quinto impegno agonistico in sei giorni, appaiono brillanti e sempre vogliosi di fare bene. San Marino chiude al 7° posto.
LA CRONACA. Il primo canestro è di Gibilterra con Jose Daniel Cassaglia, ma San Marino reagisce immediatamente e ribalta tutto con quattro punti in fila di Ronci. Bianchi è preciso dalla distanza e il 13-7 del 10’ racconta di una partita di buon livello da parte dei nostri. La difesa sale addirittura di tono in un secondo quarto nel quale la Nazionale concede appena cinque punti agli avversari. L’attacco trova punti da tanti protagonisti diversi, con Gasperoni e Botteghi sugli scudi e Miky Pagliarani con l’appoggio mancino alla tabella per il 31-12 dell’intervallo.
Il vantaggio è consistente e il pericolo di abbassare la concentrazione c’è. La ripresa però mostra un San Marino tutt’altro che rinunciatario, ma bravo a giocare ogni possesso al massimo. Bianchi, Ronci e Gasperoni continuano a segnare e sul canestro di Berti nel finale di tempo la squadra si ritrova su un lusinghiero 49-18. Il quarto parziale scorre via velocemente, con San Marino a trovare il massimo vantaggio sul 54-20 col canestro di Longo. Gibilterra poi rosicchia qualche punto nel finale, ma la grande partita dei biancazzurri rimane. Un buon modo per chiudere un Europeo nel quale i ragazzi hanno fatto tanta esperienza e non hanno mai abbassato la testa anche nelle difficoltà.

Il tabellino

SAN MARINO – GIBILTERRA 54-29

SAN MARINO: Botteghi 5 (1/4, 1/2), Ronci 8 (2/5, 0/3), Pagliarani 4 (2/4, 0/1), Marinelli (0/4, 0/2), Gasperoni 11 (3/8, 0/1), Bianchi 13 (2/8, 3/4), Zavoli 4 (2/7), Berti 5 (2/7), Conforti (0/3, 0/1), Rossini (0/1), Longo 2 (1/3, 0/2), Michelotti 2 (1/4, 0/1). All.: Porcarelli.
GIBILTERRA: Vaughan 7 (3/5, 0/1), McGlashan 3 (1/4, 0/1), D. Cassaglia 6 (1/5, 1/3), J.D. Cassaglia 4 (2/5, 0/1), L. Dalmedo 4 (2/13, 0/2), T.D. Dalmedo, Walker, Blustein, Connor (0/2, 0/4), Navarro 2 (1/1), Rios 3 (1/2), Santos. All.: Tubridy.
Parziali: 13-7, 31-12, 49-18, 54-29.
Tiri liberi: San Marino 10/15, Gibilterra 4/16
Rimbalzi: San Marino 58 (Gasperoni 9), Gibilterra 42 (L. Dalmedo 11)
Assist: San Marino 12 (Michelotti 3), Gibilterra 7 (McGlashan e J.D. Cassaglia 2)
Recuperi: San Marino 14 (Marinelli 3), Gibilterra 10 (D. Cassaglia e Vaughan 3)   

< Articolo precedente Articolo successivo >