Domenica 14 Agosto15:34:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rally di San Marino: ecco i risultati dei piloti della Scuderia

La 50° edizione è stata vinta dal russo Nikolay Gryazin. Quarto Ceccoli-Capolongo.

Sport Repubblica San Marino | 18:56 - 12 Luglio 2022 podio storico Pelliccioni e Grossi podio storico Pelliccioni e Grossi.

Si è chiusa con tanto entusiasmo e partecipazione la 50° edizione del Rally San Marino, vinto dal russo Nikolay Gryazin. Il pilota aveva già partecipato al Rally Bianco Azzurro organizzato dalla Scuderia San Marino, dove si era già messo in mostra arrivando quarto.

Ottima prova da parte del pilota iscritto alla Scuderia Daniele Ceccoli, che con il navigatore Piercarlo Capolongo chiude al quarto posto della classifica generale con il podio distante 30’’.
Sfortunato Jader Vagnini, che dopo essere partito alla grande nelle prime due prove speciali, imbatte in una penalità: scivolato al 28° posto, rimonta fino alla nona posizione assoluta.

Tra gli altri partecipanti della Scuderia, Mirco Gabrielli chiude al 18° posto insieme al pilota Filippo Baldinini e l’equipaggio formato da Rigo- Darderi si posiziona al 21° posto. Una posizione dopo troviamo Andrea Bucci e il Presidente della Scuderia San Marino, Roberto Selva; mentre al 26° posto della classifica generale ci sono Roberto Camporese con il navigatore Diego Zanotti. Massimo Bizzocchi è 39° e al 50° posto della classifica generale troviamo il duo composto da Andrea Giacobbi e Alessandro Podeschi. Purtroppo sono arrivati anche due ritiri per gli equipaggi Righi - Biordi e Marafon - Colombari.
Gabrielli conquista anche il premio Memorial Silvio Stefanelli, trofeo consegnato al miglior navigatore sammarinese.

L’edizione numero 50 della manifestazione organizzata dalla FAMS ha visto sfrecciare anche le auto storiche sulle strade del Titano. Buon terzo posto assoluto per Bruno Pelliccioni e Samanta Grossi, che ottengono anche il primo posto nel trofeo due ruote motrici.
In quarta posizione troviamo Massimo Moroni e Marco Baldani (terzi di classe), mentre al sesto ci sono Corrado Costa e Domenico Mularoni. I due piloti sammarinesi vincono anche la loro categoria e sono seguiti nella tabella generale da Giovanni Muccioli ed Enrico De Marini, anche loro trionfanti nella loro classe. Ottavo posto per Stefano Pellegrini e la navigatrice - nonché membro del Direttivo della Scuderia San Marino - Giovanna Francini. Anche nello storico da segnalare un ritiro, quello di Simone Gasperoni ed Elia Albani su Citroen AX Sport.

Nel weekend si è tenuto anche il Rally Italia Talent all’autodromo di Imola, al quale vi ha partecipato il pilota sammarinese Umberto Bollini. Queste le sue considerazioni sulla gara: “E’ stata una bella esperienza, ho avuto modo di salire in macchina con piloti del calibro di Luigi ‘Gigi’ Pirollo e accrescere la mia carriera da navigatore. Sono in attesa dei risultati di questa prima selezione, sperando di poter accedere agli interregionali.”

< Articolo precedente Articolo successivo >