Martedý 28 Marzo14:17:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria: lavori di ampliamento al cimitero di Bordonchio

Il costo ammonterà a 700.000 euro circa

Attualità Bellaria Igea Marina | 11:16 - 11 Luglio 2022 Cimitero di Bordonchio Cimitero di Bordonchio.

Sono ufficialmente aperte le prevendite per avere in concessione i loculi e ossari di prossima realizzazione presso il cimitero di Bordonchio. Un ampliamento previsto e già approvato nel suo quadro progettuale esecutivo: i lavori verranno eseguiti da Anthea S.r.l. a mezzo di project financing, con i proventi delle prevendite che andranno quindi a coprire i costi per la realizzazione dell’opera, 700.000 euro circa.
 
Nel dettaglio, al cimitero di via Ennio verrà costruito ex novo un ulteriore edificio in aggiunta a quelli già presenti, che accoglierà 112 nuovi loculi e 160 nuovi ossari. I costi, comprensivi di I.v.a., per la concessione dei nuovi loculi vanno dai 3.112,68 euro per la prima fila dall’alto ai 4.876,53 euro per la quarta fila dall’alto; quelli degli ossari vanno dai 1.008,47 euro per la prima fila dall’alto ai 1.160,28 euro per l’ottava fila dall’alto.
 
Il referente per la raccolta delle prenotazioni è reperibile al numero 0541.345189 dalle 8.00 alle 11.00 e dalle 15.30 alle 18.30; nelle stesse fasce orarie il referente è anche disponibile di persona presso il cimitero di Bellaria, ed è possibile rivolgersi a lui per consultare la mappa dei loculi e degli ossari, ricevere e compilare l’apposito modulo, nonché provvedere al versamento di quanto dovuto ed effettuare così nell’immediato la prenotazione.
 
L’intervento presso il cimitero di Bordonchio seguirà quello ultimato nel 2019 presso il cimitero di Bellaria Monte, dove è stato costruito un nuovo edificio che possiede due piani fuori terra che accoglie 368 loculi, 176 dei quali al piano terra e 192 al piano primo, nonchè 160 nuovi ossari, tutti al piano terra. Per quanto riguarda il cimitero di Bordonchio, invece, il precedente ampliamento è avvenuto tra il 2012 e il 2013, quando sono stati realizzati 176 nuovi loculi.



< Articolo precedente Articolo successivo >