Domenica 07 Agosto18:47:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bimba rimane chiusa in auto, intervengono i Vigili del Fuoco

I genitori non riuscivano ad aprire la vettura e hanno allertato i soccorsi

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 14:25 - 29 Giugno 2022 L'intervento a Villa Verucchio L'intervento a Villa Verucchio.


Ieri pomeriggio (martedì 28 giugno) una pattuglia della polizia locale è intervenuta in via Provinciale Uso a Santarcangelo per prestare soccorso a una coppia che non riusciva più ad aprire la propria autovettura, rimasta chiusa con all’interno la figlia di circa un anno. Subito allertati, i Vigli del Fuoco sono riusciti a riaprire l'auto facendo uscire la bambina, che non ha avuto necessità di cure mediche.

Qualche ora prima era stato portato a termine un intervento a Villa Verucchio: un autocarro in panne ha infatti bloccato per circa due ore via Casale in direzione Rimini all'altezza di piazzale Risorgimento. La pattuglia intervenuta sul posto per regolare la viabilità ha fatto defluire il traffico alternando la circolazione veicolare nei due sensi di marcia, fino al ripristino della circolazione ordinaria alle ore 13, mentre il conducente dell'autocarro è intervenuto per gestire un principio di incendio al proprio veicolo.

Accanto agli interventi per la viabilità, proseguono i controlli delle pattuglie a piedi per il rispetto della quiete pubblica nei parchi urbani e in centro storico a Santarcangelo, anche sulla base delle segnalazioni ricevute dai cittadini”, spiega l’assessore alle politiche per la sicurezza del comune di Santarcangelo, Filippo Sacchetti. “La Polizia locale, inoltre, sta mettendo in atto una serie di controlli mirati sugli scooter rumorosi in diverse aree del centro, in particolare nelle via Costa, Nenni, Falcone, Borsellino e in viale Marini”, chiosa l'assessore.



< Articolo precedente Articolo successivo >