Marted́ 09 Agosto11:27:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Salvaguardia della fauna: il Comune vieta la somministrazione di cibo ad anatre e uccelli

Le misure a Pennabilli per il contenimento della popolazione animale

Attualità Pennabilli | 16:55 - 28 Giugno 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Il Sindaco di Pennabilli Mauro Giannini ha sottoscritto nella giornata di oggi (28 giugno) un'ordinanza comunale che vieta a chiunque "di somministrare cibo agli anatidi presenti allo stato libero su tutto il territorio comunale, con espresso divieto di gettare sul suolo pubblico granaglie, scarti ed avanzi alimentari"; oltre all'abbandono delle suddette specie "in qualunque parte del territorio comunale".

Il provvedimento è stato preso vista"la presenza di anatidi allo stato libero (che) ha assunto proporzioni tali da costituire un serio rischio di natura igienico-sanitaria [...] e per il degrado e decoro del territorio".
Oltre a ciò il problema riguarda anche la loro riproduzione non controllata, "spesso a causa dell'alimentazione non bilanciata fornita dall'uomo" - si legge nell'ordinanza del Sindaco.

Qui l'ordinanza completa.


< Articolo precedente Articolo successivo >