Sabato 02 Luglio06:19:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'incontro con la ex sfocia in lite: lui la palpeggia, condannato

Un 28enne riminese è stato condannato a 2 anni di reclusione

Cronaca Rimini | 17:27 - 23 Giugno 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.



Al culmine di una lite, palpeggiò l'ex fidanzata: un 28enne riminese è stato processato per violenza sessuale, venendo condannato a 2 anni di reclusione e al risarcimento della vittima, una 27enne. Il sostituto procuratore Bonetti aveva chiesto una condanna molto più severa a 6 anni di reclusione.

La vicenda avvenne nell'agosto 2017. I due giovani non erano più fidanzati, ma trascorsero una serata insieme a Rimini, approfittando del fatto che lei fosse in vacanza in città. La serata procedeva per entrambi nel migliore dei modi quando, arrivati in spiaggia, iniziarono a confrontarsi sulla loro precedente relazione. E qui il clima cambiò radicalmente, secondo quanto ricostruito anche in sede giudiziaria. Il 28enne infatti iniziò a insultare la ex, cercò di baciarla e la spinse con forza, facendola cadere sulla spiaggia. Lei si rialzò e corse verso la battigia, ma fu raggiunta dall'imputato, che la spinse nuovamente, per poi palpeggiarla nelle parti intime, approfittando del fatto che fosse a terra per la seconda volta. La 27enne si liberò dell'ex fidanzato e raggiunse un gruppo di ragazzi, chiedendo a uno di loro il telefono per denunciare alle forze dell'ordine quello che era avvenuto. La vicenda si è ora conclusa per l'imputato e la persona offesa del reato, costituitasi parte civile attraverso l'avvocato Veronica Magnani, ma non per un testimone, amico del 28enne. Questi infatti rischia un procedimento per falsa testimonianza, per quanto dichiarato in udienza. In particolare ha affermato che non ci fosse stata una colluttazione tra i due ex fidanzati, quando tra gli atti depositati c'erano anche i certificati medici di entrambi, attestanti i "segni" lasciati dall'incontro avvenuto in spiaggia: lei infatti si era difesa, nel momenti in cui lui, oltre agli spintoni, aveva alzato le mani.


< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}