Domenica 03 Luglio13:53:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, agenti municipale in borghese intercettano e arrestano un pusher

Il giovane, 27 anni, ha cercato di fuggire e di liberarsi di 66 grammi di hashish e cocaina

Cronaca Rimini | 13:19 - 22 Giugno 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Ieri sera (martedì 21 giugno), in viale Vespucci a Marina Centro, la polizia locale di Rimini ha arrestato un 27enne di cittadinanza extracomunitaria per spaccio di sostanze stupefacenti. Una pattuglia in abiti civili ha notato il giovane e lo ha fermato per un controllo: a quel punto, quest'ultimo è fuggito precipitosamente verso via Bengasi, liberandosi di due involucri, che ha cercato di nascondere sotto un'automobile in sosta.  La fuga è stata interrotta dagli agenti, che hanno recuperato gli involucri, contenenti 60 grammi di hashish e 6 grammi di cocaina. Il 27enne ha spintonato uno degli agenti, facendolo cadere al suolo, ma è stato bloccato dagli altri due

Dopo il sequestro di tutta la sostanza stupefacente rinvenuta e la conclusione dell'attività investigativa il 27enne, privo di qualsiasi documento e risultato irregolare sul territorio italiano, è stato dichiarato in arresto per i reati di  resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'arresto è stato convalidato questa mattina (mercoledì 22 giugno) in Tribunale. 

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}