Martedý 28 Marzo19:41:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Borse di studio del Lions Club Rimini a tre studenti: ecco i premiati

Il premio è intitolato al Beato Alberto Marvelli allo scopo di onorare un riminese che fu studente e cittadino esemplare

Attualità Rimini | 13:55 - 08 Giugno 2022 Da sinistra Grazia Urbini, Sofia Suzzi, Filippo Masinelli, Maha Rjile e Daniele Bianchi. Foto Daniele Bacchi Da sinistra Grazia Urbini, Sofia Suzzi, Filippo Masinelli, Maha Rjile e Daniele Bianchi. Foto Daniele Bacchi.


Dall’anno sociale 2004/2005 il Lions Club Rimini Host premia con tre borse di studio tre studenti delle scuole medie superiori della città di Rimini “che si siano distinti con continuità nel tempo, per elevato profitto scolastico, dirittura morale, bontà d’animo, altruismo, impegno sociale e cristiano, testimoniato da atti di solidarietà verso il prossimo”. Il premio è intitolato al Beato Alberto Marvelli allo scopo di onorare un riminese che fu studente e cittadino esemplare e di incoraggiare nei giovani analogo impegno nella scuola e nella vita.

La Commissione giudicatrice, riunitasi mercoledì 25 maggio e composta da Daniele Bianchi, presidente del Lions Club Rimini Host, Mattia Morolli, assessore alla Scuola del Comune di Rimini, dalle professoresse Cinzia Montevecchi e Grazia Urbini, e dal professor Guido Zangheri, segretario, dopo attenta discussione, ha deliberato, a voti unanimi, di proclamare vincitrice del primo premio per l’anno sociale 2021/2022 la studentessa dell’I.S.I.S.S. “Einaudi-Molari” Maha Rjile. Vincitore del secondo premio Filippo Masinelli del Liceo Classico “Dante Alighieri”, mentre il terzo premio è stato assegnato a Sofia Suzzi del Liceo Scientifico “Serpieri”. Ieri (martedì 7 giugno) la consegna all’Antica Drogheria Spazi, in piazza Cavour.



< Articolo precedente Articolo successivo >