Sabato 02 Luglio08:14:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, va in escandescenze in hotel: bloccato con il peperoncino

E' successo in viale Vespucci, protagonista un senegalese 48enne già noto alle Forze dell'Ordine

Cronaca Rimini | 16:01 - 07 Giugno 2022 Una volante della Polizia di Rimini Una volante della Polizia di Rimini.

Una squilibrata sfuriata di schizofrenia è andata in scena lunedi pomeriggio (6 giugno) presso un Hotel a 4 stelle sul lungomare di Rimini. L'escandescenza di un uomo senegalese di 48 anni, già conosciuto dalle Forze dell'Ordine per comportamenti similari, è stata placata dall'intervento della Polizia che si è vista dover utilizzare lo spray al peperoncino. Il personale della struttura è stata costretta a richiedere l'intervento delle volanti in quanto l'uomo stava continuando a delirare sostenendo di essere il proprietario dell'hotel. In passato l'uomo aveva lavorato presso la medesima struttura. E' affetto da seri disturbi psichici ed è in cura dal 2008 presso un centro di igiene mentale. All'arrivo della Polizia l'uomo, difeso dall'avvocato Massimiliano Cornacchia, dopo essere stato sedato con lo spray è stato trasportato in Questura e arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di firma tre volte alla settimana. 


< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}