Mercoledý 29 Giugno06:58:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, San Marino espugna Nettuno in gara1: 1-2

Vincente un Quevedo quasi da complete game, salvezza per Rienzo

Sport Repubblica San Marino | 00:37 - 28 Maggio 2022 Il lanciatore Quevedo Il lanciatore Quevedo.


Cinque inning di dominio dei lanciatori e due inning in cui accade praticamente di tutto. Il San Marino Baseball esce da gara1 a Nettuno con una vittoria, un 2-1 maturato grazie ai punti al 6° e al 7°, col sigillo finale al successo firmato da una giocata difensiva, il 9-2 Batista-Lino che elimina Noguera a casa. Vincente un Quevedo quasi da complete game, salvezza per Rienzo. 

LA CRONACA. Gara decisamente tirata, questa del venerdì sera allo “Steno Borghese”. Sono veramente poche, le occasioni per passare per entrambe le squadre. I lanci di Liguori e Quevedo sono efficaci e gli arrivi in base sono rari. Ospiti primi a pestare il sacchetto di prima con Lino, ma il suo singolo al 1° è isolato. Padroni di casa con una buona occasione al 2°, ma con due in posizione punto (singolo di Draijer ed errore sulla battuta di Nicola Garbella) e due out, Trinci è eliminato al piatto. Anche la difesa nettunese commette un errore (al 3°), ma l’attacco sammarinese non ne approfitta. Al 4° San Marino (con Lino) e Nettuno (con Pomare) ad andare con una base ball in prima, ma non oltre. Al 5° un singolo per parte (Ferrini e Trinci), ma nient’altro. Cinque riprese rapide e dominanti per entrambi i partenti.

Il 6° inning invece fa storia a sé, ne accadono davvero tante. San Marino mette sei uomini in base e raccoglie un punto, peraltro im-por-tan-tis-si-mo. Accade che Lars Liguori conceda in sequenza le basi ball ad Angulo e Lino. Con Ustariz in battuta, però, la difesa nettunese coglie fuori base Angulo per il primo out. Intanto però arriva un’altra base ball ma soprattutto il singolo di Leonora, con Lino che però è eliminato a casa base. Il nuovo entrato Hamaya concede la base intenzionale a Pieternella e subito dopo è paziente Ferrini, che con quattro ball va in prima e spinge a casa il punto automatico dell’1-0. Il giapponese chiude poi l’inning eliminando al piatto Batista.

Al cambio di campo San Marino rischia, ma Nettuno non segna. Sellaroli tocca una valida, Giordani lo spinge in seconda con un bunt e per Pomare c’è la base intenzionale. Novoa (F7) è il secondo out, mentre il terzo è rappresentato dallo stesso Sellaroli, che sulla valida di Draijer a sinistra è eliminato a casa. 

Al 7° i Titani sono prontissimi a sfruttare l’occasione giusta. Con due out, Angulo tiene vivo l’inning grazie a un bel doppio, avanza in terza ed è a punto per il 2-0 su lancio pazzo. Margine ampio, soprattutto in una partita del genere e dopo che Quevedo elimina subito Mercuri e Nicola Garbella nella parte bassa del 7°. Ma non è finita. Nettuno tiene viva la gara col doppio di Trinci e col singolo dell’1-2 di Noguera. Cambio sul monte sammarinese, con Quevedo sostituito da Rienzo. Il rilievo viene toccato da Sellaroli (singolo) e Giordani (singolo), ma su quest’ultima giocata c’è l’ottima assistenza a casa: da Batista a Lino, per l’eliminazione di Noguera.  San Marino vince 2-1 gara1. 

NETTUNO 1945 – SAN MARINO BASEBALL 1-2

SAN MARINO: Celli ec (0/4), Angulo 2b (1/3), Lino r (1/2), Ustariz 1b (0/2), Leonora es (1/3), Pieternella dh (0/2), Ferrini 3b (1/2), Batista ed (0/2), Epifano ss (0/2).
NETTUNO: Sellaroli 2b (2/4), Giordani ec (1/3), Pomare ss (0/1), Novoa 1b (0/3), Draijer dh (2/3), Mercuri 3b (0/3), Garbella es (0/3), Trinci r (2/3), Noguera ed (1/3).

SAN MARINO: 000 001 1 = 2 bv 4 e 1
NETTUNO: 000 000 1 = 1 bv 7 e 1

LANCIATORI: Quevedo (W) rl 6.2, bvc 6, bb 2, so 7, pgl 1; Rienzo (SV) rl 0.1, bvc 2, bb 0, so 0, pgl 0; Liguori (L) rl 5.1, bvc 2, bb 4, so 2, pgl 1; Hamaya (r) rl 1.2, bvc 2, bb 2, so 2, pgl 1.

NOTE: doppi di Angulo e Trinci.

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}