Sabato 02 Luglio07:45:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, gli atleti del trampolino elastico ricevuti in comune dall'assessore Maresi

Donato agli atleti lo zainetto simbolico dello sport riminese

Sport Rimini | 14:07 - 26 Maggio 2022 Foto ricordo per gli atleti del trampolino elastico con l'assessore Maresi Foto ricordo per gli atleti del trampolino elastico con l'assessore Maresi.


Son stati ricevuti questa mattina (giovedì 26 maggio), in residenza comunale, alcuni atleti del trampolino elastico, tra cui i componenti della delegazione neozelandese, il campione olimpico Dylan Schmidt e il campione mondiale (2019) Marco Lavino, presenti a Rimini in occasione delle competizioni internazionali più importanti per il mondo del trampolino elastico, che si stanno svolgendo a  Rimini da oggi fino al 5 giugno.

In particolare sono stati accolti dall’Assessore allo Sport Moreno Maresi: Ermes Cassani, Team manager e capo delegazione della Federazione Italiana di Ginastica; Dylan Schmidt - Nuova Zelanda Medaglia bronzo Tokyo 2020 trampolino individuale maschile; Angie  Dougal - Allenatrice di Dylan Schmidt;

Lancy Henry, Giudice Internazionale della Nuova Zelanda; e Marco Lavino di Brindisi, ginnasta  della Nazionale Italiana e vincitore della Coppa Campioni nel 2019. Tutti accompagnati da Silvana Conte che si occupa della comunicazione, come social media manager dell’evento internazionale.  

Un’occasione per dare loro il benvenuto da parte di tutta la città di Rimini, conoscersi e scambiarsi alcune considerazioni sulla loro preparazione atletica in vista dell’evento sportivo internazionale, oltre che parlare della bellezza della città e dell’accoglienza ricevuta a Rimini, che sta attualmente ospitando questa importante competizione con più di 1200 atleti, allenatori e giudici di Trampolino elastico, double-mini trampoline e Tumbling provenienti da 35 nazioni diverse.

L’assessore Maresi ha donato agli atleti lo zainetto simbolico dello sport riminese e ha ricevuto da parte loro la maglietta ufficiale identificativa dell’evento sportivo. Tutta la delegazione, dopo la visita nel Palazzo Garampi è stata accompagna a scoprire la bellezza del Teatro Galli, come segno di benvenuto in città.

Da oggi fino al 28 maggio, si svolgerà la 4° edizione della tappa italiana di Coppa del Mondo “Aere World Cup” con annessa la gara giovanile “Aere Cup”. La settimana successiva (01 – 05 giugno), per la prima volta nella storia del Trampolino, si svolgerà un Campionato Europeo subito dopo una Coppa del Mondo. Eventi di grandissimo prestigio per la città di Rimini, organizzati dalla Federazione Ginnastica Italia e dal Comitato organizzatore locale (LOC) che porteranno a Rimini campioni del mondo e olimpionici come Bryony Page (Gran Bretagna) e Dylan Schmidt (Nuova Zelanda), entrambi medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Rappresentanti da ogni continente con atleti provenienti anche dal Giappone, dalla Svezia, dall’Azerbaijan, dagli Stati Uniti e tanti altri che si batteranno per conquistare una medaglia nelle competizioni di Trampolino elastico individuale e sincronizzato, double-mini trampoline e Tumbling.



< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}