Sabato 02 Luglio21:31:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Discoteca vietata a due giovani dopo risse e aggressioni: linea dura del Questore

Il provvedimento rientra nell'ambito dei "Dacur"

Cronaca Rimini | 13:47 - 13 Aprile 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Accesso precluso a una discoteca della provincia di Rimini, per un anno, a seguito di decisione del Questore di Rimini. Due giovani, già con precedenti per furto, danneggiamento, porto di armi, ricettazione e minaccia, rissa aggravata, lesioni personali, si sono resi protagonisti di altri episodi di rissa e aggressioni nel locale, in un caso con lesioni ai danni di un avventore ritenute guaribili in 60 giorni, nell’altro caso con lesioni lievi. Non potranno quindi neppure stanzionare nelle adiacenze della discoteca. Il provvedimento firmato dal Questore rientra nell'ambito dei "Dacur", i provvedimenti di divieto di accesso ad aree urbane, nati su esempio dei Daspo applicati alle manifestazioni sportive.  La violazione del provvedimento è punita con la reclusione da sei mesi a due anni e la multa da 8 mila a 20 mila euro. 


 

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}