Sabato 02 Luglio07:24:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano, nuove agevolazioni per il servizio mensa, quattro fasce interessate

Le domande dovranno arrivare entro il 10 ottobre 2022 e vanno presentate tramite Spid

Attualità Coriano | 11:54 - 28 Febbraio 2022 Beatrice Boschetti Beatrice Boschetti.

La situazione di crisi economica provocata dalla crisi pandemica ha spinto l’Amministrazione comunale di Coriano ad ampliare il numero dei beneficiari di esenzioni e riduzioni del servizio di refezione scolastica rimodulando le fasce di reddito Isee al fine delle agevolazioni con delibera di Giunta n.168 del 10/12/2021.

Quattro le fasce interessate. La prima prevede l’esenzione dalla tariffa del buono se il reddito Isee è compreso fra 0 e 4.000,00 euro con attestazione ai fini Isee del patrimonio e della giacenza media uguale o inferiore a 5.000,00 euro; la seconda una tariffa del buono pari a 3,50 euro se il reddito Isee è compreso fra 4.001,00 e 12.000,00 euro e l’attestazione ai fini Isee del patrimonio mobiliare e della giacenza media inferiore o uguale a 7.500,00 euro; la terza una tariffa del buono pari a 6 euro se l’Isee è superiore a 12.000,00 euro o patrimonio mobiliare e giacenza media superiore a 7.500,00 euro; la quarta una tariffa del buono a 7 euro per famiglie non residenti (farà fede il luogo di residenza del bambino).

Quattro i requisiti per accedere al bando: cittadinanza italiana o di uno Stato appartenente all’Ue o di uno Stato non Ue per gli stranieri con permesso di soggiorno di durata di almeno un anno o permesso di soggiorno Ue di lungo periodo ai sensi del D.Lgs. n. 286/98 e successive modifiche; residenza nel Comune di Coriano dei frequentanti le scuole pubbliche del comune dove è attivo il servizio; iscrizione di almeno uno dei genitori al registro dei volontari del Comune di Coriano; Isee 2022 (in corso di validità). 
Le domande vanno presentate unicamente on line a questo link  tramite Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Per i cittadini extracomunitari allegata alla domanda deve essere obbligatoriamente trasmessa copia del permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità. Si segnala che il possesso della sola istanza di rilascio del permesso di soggiorno NON è ritenuta valida per la partecipazione al bando. I formati accettati sono esclusivamente pdf e jpeg.

Le domande dovranno pervenire entro il termine perentorio del giorno 10/10/2022, precisando che in caso di riconoscimento dell’agevolazione richiesta pare equo far decorrere la stessa dal primo giorno di attivazione del servizio di refezione scolastica. Per tutte le informazioni del caso: 0541-659812.

“Un ulteriore sostegno da parte nostra – commenta l’assessore Beatrice Boschetti – per aiutare chi ne ha maggiormente bisogno. L’Amministrazione comunale tende la mano attraverso esenzioni e riduzioni mensa per dare alle famiglie più bisognose tutte le attenzioni possibili in termini di risparmio economico. Una possibilità che si aggiunge alle tante che nel corso di questo difficile periodo abbiamo messo a disposizione”.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}