Mercoledý 30 Novembre22:42:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley C, Riccione fa il pieno con le squadre femminile e maschile

Battute 3-0 rispettivamente la Teodora Ravenna in casa e il Paolo Poggi in trasferta

Sport Riccione | 01:02 - 14 Febbraio 2022 Volley C, Riccione fa il pieno con  le squadre femminile e maschile

Supermarket Abissinia Riccione Volley - Teodora Volley Ravenna 3-0 (25-23/25-22/25-21)

Dopo due mesi di assenza dal parquet di gioco il Riccione torna tra le mura amiche del Pala Nicoletti e vince per 3-0 il primo match del 2022 contro la Teodora Volley Ravenna. Non era facile ritornare in campo dopo due mesi di stop forzato, Magnifico e compagne faticano qualcosa nel corso match, come era prevedibile, ma una volta ripresa la confidenza con il campo, riescono a domare una Teodora che a cospetto del risultato e della classifica non si è mai data per vinta nel tentativo di mettere in difficoltà le padroni di casa.
Tre punti conquistati importanti, mai banali, per iniziare quest'anno nuovo nel migliore dei modi e che permettono alla formazione riccionese di salire a quota 15 punti in classifica.
Lunedì le ragazze di coach Lazzarini ritorneranno in palestra per preparare la prossima gara a Punta Marina (Ra) con la Volley Academy Manù Benelli, in programma sabato 19 Febbraio alle ore 17.00.

LA PARTITA

La prima frazione vede le due formazioni un pò contratte, quasi timorose a spingere sull'acceleratore e a trovare il primo distacco (12-12). Sono le riccionesi a mettere la testa avanti sul (16-13) obbligando la Teodora a chiamare il primo time-out. Le ospiti trovano l'aggancio sul finale ma non il sorpasso che permette a Riccione di chiudere il primo parziale a proprio favore (25-23).

Secondo set simile al primo, partenza a braccetto fino al (7-7), questa volta è la Teodora a condurre (9-13). Qualche difficoltà in ricezione per le ospiti permettono alle riccionesi di ricucire lo svantaggio e riprendere in mano le redini del gioco. Con le ravennate che non demordono rimane in bilico il finale anche di questa frazione ma che con esperienza ed autorevolezza viene portata a casa da Magnifico e compagne (25-22)

Nel terzo ed ultimo parziale coach Lazzarini concede spazio anche ad Angeli e Zangheri che sostituiscono le compagne Magnifico e Paolassini. Ancora una volta l'avvio è equilibrato fino al (13-13) poi è la Teodora a trovare l'allungo sul (14-18) costringendo Lazzarini a mescolare le carte e ad effettuare il doppio cambio.
Sorpasso delle riccionesi sul (21-19) e allungo decisivo che porta al successo le padroni di casa chiudendo set e partita (25-21).

Riccione Volley: Magnifico 12, Paolassini 5, Righi 8, Vorabbi 3, Di Paola 6, Moltrasio 9, Chistè, Caciagli 5, Launi 1, Angeli 2, Zangheri 1, n.e. Morelli, 1°all.: Lazzarini 2°all.: Garavini


MASCHILE  

Paolo Poggi Volley Bologna vs Prime Cleaning Riccione Volley 0-3 (22-25/23-25/19-25)

Vittoria esterna per 3-0 per i ragazzi di coach Procucci che in casa del Paolo Poggi Volley, terzo della classe, conquistano tre punti d'oro nella prima gara del 2022. Una prova di forza e carattere quella messa a segno da De Rosa e compagni che espugnano Bologna con un convincente e rotondo 3a0 (25-22/25-23/25-19).
Tre punti che permettono alla formazione riccionese, targata Prime Cleaning, di agganciare la quarta posizione a quota 14 punti, attesa ora sabato prossimo, 19 Febbraio, alle ora 18.00 tra le mura amiche del pala Nicoletti dalla Zinella Pallavolo Bologna.

A fine partita coach Procucci:"La gara è stata giocata su buoni livelli, abbiamo fin da subito impostato la partita come l'avevamo studiata, soprattutto il fatto di non perdere mai di vista che i nostri avversari sono una buonissima squadra e non a caso occupano il terzo posto in classifica. L'inizio del match l'abbiamo iniziato limitando al massimo gli errori da parte di tutti, mi è piaciuta anche la gestione tattica del palleggiatore, lasciando più volte i nostri attaccanti con il muro a uno. Sotto l'aspetto psicologico anche quando durante l'andamento dei set abbiamo subito 2/3 punti di fila, siamo sempre stati concentrati e motivati consapevoli che potevamo portare a casa i 3 punti.
Una gran prova di squadra fuori casa contro un avversario di livello, non potevamo iniziare meglio questo nuovo anno".

< Articolo precedente Articolo successivo >