Luned́ 28 Novembre20:50:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Eccellenza: San Marino, colpo in trasferta. Battuto il Diegaro

Decide la gara un gol di Gaudenzi al 9'

Sport Repubblica San Marino | 17:28 - 13 Febbraio 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Diegaro-Victor San Marino 0-1

Diegaro: Foiera; Panzavolta, Magi, Medici; Zamagni, Ravaioli (11’ st Sankhare), Domini, Zannoli (23’ st Strada); De Rose (23’ st Morganti); Vitalino, Pertutti (20’ st Gobbi).
In panchina: Bocchini, Bartoletti, Satanassi, Pagliarani, Semeraro. All.: Cucchi.

Victor San Marino: Pazzini; Luvisi (11’ st Morelli), De Queiroz, Pedrazzini, Greco; Pastorelli (11’ st Boccioletti), Barone, Santoni; Gaudenzi (23’ st Sapori); Zabre (28’ st Carrer), Ambrosini.
In panchina: Del Prete, Guglielmi, Rosti, Michelucci, Cola. Allenatore: D’Amore.

Arbitro: Cola (Cesena).
Marcatori: 9’ pt Gaudenzi.
Ammoniti: Domini, Sankhare, Gaudenzi, Gobbi.

SAN MARINO Il Victor San Marino riesce a sfatare il tabù trasferta espugnando il campo del Diegaro con una vittoria di misura (0-1 il risultato finale). Decisiva, infatti, la prima rete di Mattia Gaudenzi in biancazzurro, giunta al 9’ del primo tempo. I sammarinesi, grazie al sesto successo nel campionato italiano di Eccellenza e al primo in trasferta nella stessa competizione, scippano proprio al Diegaro il terzo posto nel girone emiliano-romagnolo C.

Gianni D’Amore, allenatore del Victor San Marino, decide di porre alcune modifiche alla formazione titolare per la partita odierna di campionato: Greco e Zabre in campo rispettivamente al posto di Boccioletti e Carrer, entrambi non al massimo della forma a causa di un leggero infortunio.

Inizia la partita e, dopo 9 minuti di gioco, il Victor San Marino passa già in vantaggio alla sua primissima azione offensiva: sugli sviluppi di una punizione calciata da capitan Barone, Zabre mette il pallone nel mezzo, Pedrazzini la spiazza di testa per Gaudenzi che, a sua volta, infila Foiera sotto porta. Diegaro-Victor San Marino 0-1 e primo gol in campionato per il giovane centrocampista biancazzurro.

All’11’ il club sammarinese potrebbe persino raddoppiare, ma il tiro di Ambrosini viene neutralizzato facilmente da Foiera.

Intorno al 20’ si rende però pericoloso il Diegaro in due circostanze per provare a pareggiare i conti: prima Pertutti spedisce di testa la palla sopra la traversa su cross di Zamagni, poi lo stesso Zamagni conclude fuori a porta vuota su traversone basso di Vitalino. Gli uomini di mister D’Amore possono tirare un sospiro di sollievo al termine di queste due azioni da gol create dagli avversari.

Si arriva al 34’ e il Victor San Marino potrebbe portarsi sul 2-0, se non fosse per Santoni e Pedrazzini che non riescono entrambi a trovare la via del gol sugli sviluppi di un angolo battuto da capitan Barone.

Il primo tempo termina con il risultato di 1-0 in favore del team biancazzurro.

Al via la ripresa e già al 5’ la formazione locale prova a dare fastidio al club allenato da D’Amore: appoggio di De Rose e destro al volo di Pertutti nei pressi dell’area avversaria, palla sul fondo.

Al 13’ è il turno del Victor San Marino, che con l’incornata di Pedrazzini su corner di capitan Barone non riesce a gonfiare la rete per questioni di centimetri: il pallone, infatti, finisce alto di poco.

Cinque minuti dopo i sammarinesi rischiano seriamente di subire gol, ma per fortuna Pazzini ci mette una pezza con una respinta fantastica sulla conclusione insidiosa di De Rose da fuori area.

Al 22’ il Victor San Marino va vicinissimo al gol del 2-0 per la seconda volta nella ripresa: cross di Santoni dalla sinistra e pericoloso colpo di testa di Gaudenzi, la palla sfiora purtroppo solamente l'incrocio dei pali.

Passano diversi minuti di gioco senza azioni offensive degne di nota, bisogna aspettare fino al 41’ per vederne di nuovo una e la crea Santoni, ma il suo tiro da fuori viene respinto da Foiera in tuffo.

Al 44’ il Diegaro sfiora il pareggio con Zamagni, ma il suo destro colpisce l’esterno della rete per fortuna del Victor San Marino.

In pieno extra-time, al 48’, Foiera evita di subire il secondo gol in questo match respingendo in angolo il tiro ravvicinato di Ambrosini.

Terminato il quinto e ultimo minuto di recupero, giunge il triplice fischio dell'arbitro Cola: il Victor San Marino espugna Diegaro grazie alla rete di Gaudenzi al 9’ del primo tempo e si piazza al terzo posto, a pari merito con il Cava Ronco e la Savignanese, a discapito proprio degli uomini di mister Cucchi.

La prossima gara calcistica di capitan Barone e compagni si terrà tra le mura amiche dell’Acquaviva Stadium domenica 20 febbraio contro la Del Duca Grama (fischio d’inizio ore 14.30).

 

< Articolo precedente Articolo successivo >