Domenica 04 Dicembre19:15:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rave Party in provincia di Modena, identificati anche giovani di Rimini

Si svolgeva nei pressi della A22, 156 i ragazzi identificati

Cronaca Rimini | 07:55 - 07 Febbraio 2022 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

C'erano anche dei riminesi nel rave party abusivo smantellato da Polizia e Carabinieri nei pressi di Campogalliano nel modenese. Identificati 156 giovani di età compresa tra 20 e 30 anni, provenienti dalla zona, da Rimini ma anche da Livorno, Ravenna, Reggio Emilia, Parma, Forlì, Trento e L'Aquila. Intorno alle quattro è stato intercettato da pattuglie di carabinieri un flusso anomalo di auto e furgoni che si dirigevano a Campogalliano verso un'area campestre a ridosso dell'autostrada A22. Il rave era organizzato in alcuni capannoni in disuso adibiti alla lavorazione di marmo. Sul posto sono intervenuti Polstrada, Polizia Locale e Finanza. I ragazzi che erano già dentro il capannone sono stati identificati grazie al concorso di personale del Reparto Mobile di Bologna. Controllati anche quelli in avvicinamento e dissuasi. Per chi era nel capannone scatterà la denuncia per invasione di edificio. In corso gli accertamenti per risalire agli organizzatori, che saranno segnalati sia per aver dato corso all'evento senza la prevista autorizzazione, sia per la violazione delle misure sanitarie in atto che vietano il ballo.

< Articolo precedente Articolo successivo >