Martedý 29 Novembre05:31:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fiera di Sant'Apollonia, tre giorni di festa in centro a Bellaria Igea Marina

Sabato 5, domenica 6 e mercoledì 9 febbraio, tante novità tra l’Isola dei Platani, via Pascoli, via Pavese e via Don Milani

Eventi Bellaria Igea Marina | 13:22 - 04 Febbraio 2022 Play All a Bellaria Play All a Bellaria.

Bellaria Igea Marina celebrerà a partire da sabato la sua Patrona, con la tradizionale ed attesa Fiera di Sant’Apollonia: in programma sabato 5 e domenica 6 febbraio, con l’aggiunta ovviamente della giornata di mercoledì 9, giorno della Santa Patrona.

 
Sul fronte dell’intrattenimento, la novità è rappresentata dall’l’installazione, in collaborazione con Fondazione Verdeblu, di una play hall in piazza Matteotti, che non farà rimpiangere gli abituali spettacoli e il luna park: un grande tendone, con un’offerta di intrattenimento ritagliata su misura di un target family ma anche per ragazzi, giovanissimi e bambini. ‘Gestita’ da due animatori, la play hall accoglierà realtà virtuale, videogiochi, giostre per i più piccoli, calcio balilla e una piastra da “hockey” sullo stile di quelle diffuse nelle sale intrattenimento. Il tutto corredato da gonfiabili scenografici collocati lungo la parte esterna della struttura. Questo grande tendone dedicato al divertimento in sicurezza sarà inaugurato sabato alle 15.00, con apertura sino alle 19.00: in queste quattro ore del primo giorno, a tutti sarà offerto un primo utilizzo gratuito per ognuna delle attrazioni presenti. La play hall resterà fruibile poi tutti i giorni fino a domenica 13 febbraio, nella stessa fascia oraria 15.00 – 19.00 ad eccezione delle giornate di domenica 6, mercoledì 9 e domenica 13 febbraio, quando il tendone resterà aperto con orario continuato dalla mattina alle 9.00 fino alle 19.00.
 
L’installazione della play hall intende arricchire la fiera e conferire ancor più attrattività durante i giorni di festa all’Isola dei Platani e al centro Bellaria, a sostegno delle attività e del mondo del commercio locale. Inoltre, con la volontà di incentivare ulteriormente la frequentazione dei negozi cittadini, chiunque si presenti sotto il tendone con uno scontrino superiore a 5 euro - a prova di un acquisto effettuato in una qualsiasi attività di Bellaria Igea Marina – riceverà 5 ‘gettoni’ validi per le attrazioni della play hall, da utilizzare entro la giornata dell’emissione della ricevuta d’acquisto.
 
Nella stessa ottica di promozione del commercio sul territorio, va anche l’istituzione della sosta gratuita in tutti i parcheggi del territorio, non solo nelle domeniche di festa ed il giorno della Santa Patrona – quando già abitualmente anche gli ‘stalli blu’ non si pagano – ma straordinariamente anche nelle giornate di domani e di sabato 12 febbraio. Provvedimento che si unisce a una serie di modifiche temporanee alla viabilità cittadina, atte a consentire lo svolgimento delle manifestazioni. Tra quelle più rilevanti, la totale preclusione al traffico veicolare – a tratti o per tutta la strada, eccetto residenti e mezzi autorizzati – per le intere giornate di domani, dopodomani, del 9, 12 e 13 febbraio, che interesserà viale Paolo Guidi, via Pascoli, via Pavese, via Don Milani, via De Gasperi, piazza Matteotti, piazza Don Minzoni, via Mar Jonio e via Torre; l’ordinanza che dispone tutte le misure in vigore durante i giorni di festa, è consultabile integralmente sul sito istituzionale .
 
Tornando alla fiera vera e propria, l’appuntamento è per domani, sabato 5, e domenica 6 febbraio. Riproposto poi il giorno 9 e, come da apprezzata tradizione, qualche giorno dopo (sabato 12 e domenica 13 febbraio) per le celebrazioni del San Valentino. A cura di Promo D S.r.l., la fiera sarà fruibile dalla mattina alla sera, lungo l’Isola dei Platani, in via Pascoli, via Pavese e via Don Milani, con il cuore di Bellaria impreziosito da stand e bancarelle: in cui a farla da padroni saranno l’artigianato, la gastronomia locale ed i prodotti tipici regionali messi in mostra da numerosi espositori.
 
Potrà partecipare alla fiera chiunque sia vaccinato o in possesso di tampone effettuato nelle 48 ore precedenti, con controlli che saranno condotti a campione.
 
Si ricorda, infine, l’interessante appuntamento in programma domenica 6 febbraio, dalle 17.00 presso il Centro culturale Belli di via Italico, dal titolo “Racconti di veglia con l’Uva Grisa”: un pomeriggio tra storie burlesche e boccaccesche, fantastiche, di magia e di paura, nate e dette in dialetto. Protagonista sarà l’Uva Grisa, gruppo di musica etnica e tradizionale della Romagna, per uno spettacolo che rivolgerà lo sguardo al mondo popolare dei dicitori, dei comici di paese, delle burle, degli scherzi, che si esprimeva nelle veglie, nelle osterie, in ogni occasione quotidiana ritenuta propizia. Per informazioni e prenotazioni: 347.3906847 | centrovittoriobelli@gmail.com.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >