Mercoledý 18 Maggio11:51:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: nuovi farmaci in arrivo, ma rimane problema ricoveri

Le parole dell'assessore Donini: "Ricoveriamo meno dell'1% di chi contrae il virus, ma reparti impegnati"

Attualità Emilia Romagna | 15:58 - 28 Gennaio 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.


"Noi ricoveriamo meno dell'1% delle persone che contraggono il Covid, ma i reparti sono ancora impegnati e siamo a un livello di saturazione attorno al 29% nell'area medica e al 17% in terapia intensiva, dove purtroppo si collocano prevalentemente non vaccinati". Così Raffele Donini, assessore alla Salute dell'Emilia-Romagna, a margine  di un'uscita pubblica nel bolognese questa mattina (venerdì 28 gennaio). Donini ha spiegato che da qualche giorno i contagi oscillano tra i 15mila e i 20mila casi e ha parlato di "perfezionamento dell'assistenza domiciliare". "In relazione all'arrivo di nuovi farmaci potenzieremo il servizio al fine di favorire una deospedalizzazione progressiva - ha detto l'assessore - per riprendere con forza gli interventi programmati che dobbiamo recuperare".

 

< Articolo precedente Articolo successivo >