Mercoledý 29 Giugno05:53:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica, delegazione di Confcommercio incontra vicesindaco Belluzzi

Si è parlato anche della necessità di rimettere mano al Piano spiaggia

Attualità Cattolica | 11:00 - 27 Gennaio 2022 Incontro della delegazione di Confcommercio Cattolica con il vicesindaco Belluzzi Incontro della delegazione di Confcommercio Cattolica con il vicesindaco Belluzzi.

La delegazione di Confcommercio Cattolica ha incontrato il vicesindaco e assessore alle Attività economiche di Cattolica, Alessandro Belluzzi.

“Un confronto sereno in cui abbiamo condiviso con l’amministrazione temi e priorità di intervento su argomenti che interessano la città e le nostre attività – spiega la delegazione di Confcommercio Cattolica -. Il vicesindaco Belluzzi ha mostrato grande attenzione alle nostre istanze, ma anche al ruolo di rappresentanza che la nostra associazione porta avanti rispetto alle tante attività economiche del territorio. Ringraziamo dunque per l’ascolto e per la collaborazione che si sta instaurando che ci porterà sicuramente ad ottenere risultati importanti per tutta la collettività."

"Nel concreto, in preparazione alla prossima stagione turistica balneare, si è parlato della necessità di rimettere mano al Piano spiaggia che è già scaduto e dell’urgenza di sistemazione della passerella in legno a Ponente, da via Fiume a Ventena: una priorità sia per noi come portatori di interesse, sia per l’amministrazione. Abbiamo poi sottolineato come secondo noi Cattolica abbia bisogno di migliorare l’arredo urbano per aumentare il decoro della città e l’appeal anche in chiave turistica. Nello specifico, riteniamo fondamentale un intervento di miglioramento della piazza De Amicis, di via Curiel e dell’asse commerciale viale Bovio – via Mancini. Sempre in tema riqualificazione, abbiamo ritenuto di portare all’attenzione dell’amministrazione la zona di piazzale delle Nazioni e della zona del Ventena in quanto è importante una valorizzazione in chiave futura affinché divenga anch’esso un luogo attrattivo anche per nuove attività commerciali. 
Si è poi sottolineata l’importanza iniziare e consolidare un percorso condiviso con l’amministrazione per parlare di un Piano del commercio adatto alle esigenze del territorio, che comprenda primariamente una strategia per risolvere le problematiche legate ai parcheggi. Un percorso importante per il buon vivere della collettività, per lo sviluppo delle attività economiche e fondamentale in chiave turistica. Proprio sul turismo si è sviluppato con il vicesindaco Belluzzi un importante riflessione sul brand Cattolica. Considerando che il nostro target di riferimento è composto principalmente da famiglie e ragazzi, servirà spingere sulla promozione del nostro territorio in Italia e all’estero facendo leva sui dati, anche utilizzando l’importante studio in merito portato avanti in collaborazione con il CAST – Centro Avanzato di Studi sul Turismo dell’Università di Bologna, Campus di Rimini."

Tra tanti temi propositivi su cui si è trovata ampia collaborazione e condivisione di vedute – conclude la delegazione cattolichina di Confcommercio - è stata posta attenzione anche ad un argomento che genera forte preoccupazione tra i commercianti di Cattolica, ovvero la ripartenza del progetto di costruzione di una nuova grande superficie di vendita nell’area Bandieri di Misano, proprio al confine con il nostro Comune. Sottolineando con forza la nostra contrarietà a questa opera, abbiamo chiesto al vicesindaco Belluzzi un ulteriore incontro perché la costruzione di un nuovo centro commerciale rischierebbe di mettere in seria difficoltà i commercianti cattolichini”.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}