Marted́ 17 Maggio15:15:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B, RivieraBanca-R.Sebastiani Rieti. Coach Ferrari: 'Sarà un match di grande livello'

Il play Rivali: 'Dobbiamo imporre il nostro gioco, tenere i ritmi alti e limitare la loor potenza fisica'

Sport Rimini | 14:30 - 22 Gennaio 2022 Basket B, RivieraBanca-R.Sebastiani Rieti. Coach Ferrari: 'Sarà un match di grande livello'

RivieraBanca Basket Rimini-RSR domenica al Flaminio. Coach Mattia Ferrari, in che condizioni arriva la squadra a questa importante partita? In particolare, Saccaggi ha recuperato dai problemi alla schiena?

"Stiamo bene e questo è importante per giocare una partita come quella che ci attende domani, qualche piccolo acciacco c'è sempre ma non esiste stagione o partita in cui tutti i giocatori sono sempre al 100%. Non dobbiamo pensare a questo, ma all'importanza e soprattutto difficoltà della partita vista la caratura della squadra avversaria."
Eugenio Rivali, rispetto alla partita d'andata ci saranno protagonisti in più (Tassinari, Stanic ed Okiljevic) ed in meno (Traini e probabilmente Chiumenti). Questo farà pendere l'ago della bilancia verso quale sponda?

"Credo che in verità ci saranno poche differenze rispetto alla partita d'andata perchè l'organico sostanzialmente è quello. I giocatori sono comunque tutti importanti da entrambe le parti, nella partita d'andata sia noi che loro eravamo riusciti a colmare le assenze. E' chiaro che c'è un girone in più di campionato, siamo due squadre più rodate e complete però credo cambierà poco."

Coach Ferrari, domani vi attende una grande sfida davanti al vostro pubblico con tanta voglia di rivalsa dopo la sconfitta dell'andata. Ci sono tutti gli ingredienti per una grande partita.

"Innanzitutto speriamo di vincere, poi che sia 50-49 o 124-123 ce lo dirà il campo. Il fatto che sarà una grande partita lo dice il valore dei giocatori in campo: è una partita tra due squadre che al momento, nonostante la classifica non sia totalmente allineata, sono appaiate al secondo posto e questo è già sufficiente per dire che è una partita di grande livello. Sicuramente sarà un big match."
Eugenio Rivali, cosa farà la differenza secondo te sul campo tra la vittoria e la sconfitta?

"Dovremo essere bravi a resistere alla loro intensità fisica che è forse l'aspetto che più ci ha messo in difficoltà nella gara d'andata, nel secondo tempo ci hanno aggredito ed ancora non eravamo pronti a reagire. Adesso lo siamo, dovremo anzi cercare di imporre il nostro gioco e tenere i ritmi alti: vogliamo indirizzare la partita in questi binari."

Coach Ferrari, dal punto di vista del percorso di crescita si può puntare a vincere contro una squadra come la Real, che insieme a Roseto e la NPC finora sono le uniche ad avervi superato?

"Sì, è logico che la squadra sia pronta, questo ovviamente non vuol dire che vinceremo, però non ho dubbi che siamo pronti per giocare una partita vera."

Eugenio Rivali, pensi che il recente focolaio Covid di Rieti possa incidere sulla partita di domani? Quali sono, invece, le tue sensazioni sulla Coppa Italia?

"L'incidenza delle pause Covid è importante sia per noi che per loro, Rieti ha avuto una situazione simile alla nostra con una settimana di ritardo e questo è inevitabile che avrà un peso: non ci saranno due squadre in forma splendida, ma entrambe avranno le capacità di affrontare la partita al meglio perchè ci sono tante motivazioni al di là della condizione fisica. Alla Coppa Italia pensiamo relativamente, al di là del fatto che questa partita non fa testo per quel computo noi vogliamo vincere i due recuperi ed aspettiamo l'esito del derby tra le due Rieti: l'obiettivo nostro è macinare gioco e continuare a crescere sperando che combacino le due vittorie. Se poi le due Rieti dovessero inciampare e noi riuscissimo ad approfittarne tanto meglio."
 
 

< Articolo precedente Articolo successivo >