Marted́ 24 Maggio09:18:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

'Un fiume di risorse pubbliche' in Valmarecchia, Pd Novafeltria 'non perdiamo l'occasione'

In una nota stampa il Circolo Pd di Novafeltria elenca una serie di priorità e chiede di non perdere tempo

Attualità Novafeltria | 10:49 - 21 Gennaio 2022 Centro di Novafeltria Centro di Novafeltria.

Tra Recovery Plan e Pnrr più le risorse finanziarie per le aree interne, per Novafeltria e per la Valmarecchia si prevede l'arrivo di "un fiume di risorse pubbliche". In una nota stampa il Comitato Direttivo del Circolo Pd di Novafeltria fa "i conti" su quanto in arrivo possa essere di beneficio in termini di opportunità per i comuni per tante opere. Un'occasione anche per confrontarsi con la popolazione per individuare a quali interventi dare priorità. Investimenti strutturali, manutenzione straordinaria di strade, edifici, messa in sicurezza e tanto altro. Interventi "capaci di cambiare la veste di Novafeltria, creando sviluppo stabile, occupazione, prospettiva di popolamento, valore turistico, ripresa della sua vocazione commerciale, mercantile e d’identità di vallata; nonché, realtà locale e comunale di coinvolgimento sociale, ricreativo, creativo e culturale" si legge nella nota del Pd di Novafeltria. 

"A tutto ciò, si devono aggiungere le cospicue risorse finanziarie già assegnate all’Unione dei Comuni Valmarecchia per gli interventi nelle aree interne (in misura elevata e, forse, superiore a tredici milioni di euro); risorse ottenute attraverso la sapiente regia e l’impegno costante dell’ex Presidente dell’Unione Marcello Fattori  (Sindaco di Maiolo), al quale è doveroso riconoscere ogni merito in qualità di referente locale nei confronti della Regione Emilia Romagna, soprattutto per la capacità con cui è stato in grado di coordinare la visione progettuale di insieme, rispetto alle aspettative dei tanti “campanili”.  
 

Nella nota stampa viene anche richiesto di affidare a persone competenti tutta la mole di lavoro prevista "“professionalità e professionisti che abbiano conoscenza del territorio comunale e della Valmarecchia”. Inoltre, forse per la prima volta, costituire l’Ufficio unico di Vallata, responsabile per direzione lavori e controllo, stazione appaltante, rendiconto e gestione di bandi e avvisi quale risposta “organizzata” alla cosidetta burocrazia per Pnrr ed Aree interne".
In conclusione l'invito a non perdere questa occasione per: riqualificare l'area campo sportivo capoluogo, progetti utili al benessere collettivo, costruzione del palazzetto dello sport e del nuoto, parco pubblico, campus scolastico, collegamento ciclopedonale con il polo sportivo di Secchiano. Queste alcune delle priorità indicate dal Pd Novafeltria.
"Ci rivolgiamo, allora, ai consiglieri della Lista Percorso Comune e al Presidente della Provincia Riziero Santi: Non si può perdere questa occasione, memorabile e irripetibile".

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}