Martedý 18 Gennaio14:17:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, senza assicurazione, patente e revisione scappa all'alt: 6mila euro di multa

Rintracciato e denunciato dalla Polizia Locale: è un cittadino russo 50enne

Cronaca Riccione | 10:29 - 14 Gennaio 2022 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

Alla guida senza patente, senza assicurazione e senza revisione del veicolo, sfugge ad un posto di controllo della Polizia Locale di Riccione, ma viene rintracciato, sanzionato e denunciato a piede libero. E' successo sabato scorso nei pressi della rotatoria di viale Berlinguer, dove una Mini One è stata avvistata grazie al Targa System, la dotazione di telecamere del Comune di Riccione posizionate su alcuni varchi strategici in entrata e in uscita dalla città. Al passaggio della vettura, sui terminali della centrale operativa della Polizia Locale si è quindi accesa la spia di un Allert per veicolo senza assicurazione. Immediata la comunicazione dalla centrale operativa, alla pattuglia già sul posto per controlli di routine, che quindi ha immediatamente intimato l'alt al veicolo sospetto. L'auto segnalata, invece di fermarsi al controllo, ha scartato la pattuglia della Polizia Locale dandosi alla fuga. Il tentativo dell'automobilista di sottrarsi al controllo degli agenti è però durato pochi minuti. Due pattuglie della Polizia Locale infatti coordinate dalla centrale operativa sono riuscite a bloccare la Mini One in una traversa tra viale Carpi e viale Romagna.
L'automobilista, un cittadino russo di 50 anni, è risultato privo di patente, ma solo con un documento di guida rilasciato dall'Ucraina e mai registrato in Italia. L'auto priva di assicurazione e priva di revisione è stata sottoposta a fermo amministrativo, mentre il 50enne oltre ad essere multato con un verbale da 6 mila euro sarà anche denunciato a piede libero per il reato di falso materiale
 

"Non è la prima volta che i nostri bravissimi agenti della Polizia Locale riescono a portare a termine un'operazione importante per la sicurezza stradale, per gli automobilisti e per tutti i cittadini - ha commentato l'assessore alla Sicurezza nei Quartieri, l'onorevole Elena Raffaelli -. Pensate se con un'auto non assicurata si fosse causato un incidente stradale. Sarebbero stati seri danni per tutti i coinvolti. Questo genere di azioni, ci fanno ben comprendere come per l'Amministrazione e per il Comando della nostra Polizia Locale, la tutela e la sicurezza del territorio passino anche attraverso un'attenzione puntuale al codice della strada. Ai nostri agenti, impegnati ogni giorno sulle strade della città, e all'Ufficio Comando quindi vanno i miei ringraziamenti più sinceri per la capacità di impiegare al meglio anche le nuove tecnologie messe a disposizione dal Comune. Come Amministrazione di Riccione continueremo ad investire risorse per potenziare sia la rete di telecamere sia per dotare il corpo della Polizia Locale di Riccione di nuove e sempre aggiornate tecniche di salvaguardia per la sicurezza dei cittadini e dei turisti. Così come abbiamo assunto l'impegno di assumere nuovi agenti arricchendo la dotazione organica del corpo". 
 

< Articolo precedente Articolo successivo >