Marted́ 25 Gennaio01:42:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Con lo smartphone in mano, rischia di investire un vigile: sanzionata

Una donna e altri undici automobilisti sanzionati dalla polizia municipale di Rimini

Cronaca Rimini | 14:00 - 11 Gennaio 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Avevano tutti lo smartphone in mano i dodici automobilisti, di età compresa tra 20 e 60 anni, che sono stati fermati e sanzionati nell'ultimo servizio ad hoc operato dalla polizia municipale nella mattinata di venerdì 7 gennaio. Una donna, intenta a scrivere un messaggio col proprio smartphone, ha rischiato di investire gli agenti all'altezza di piazzale Kennedy, non vedendo l'alt che le avevano intimato con la paletta.

Per chi guida con lo smartphone in mano sono previste una sanzione amministrativa di 165 euro e la decurtazione fino a 5 punti sulla patente. La sanzione si riduce a euro 116,50 se pagata entro 5 giorni. A questa può aggiungersi anche una sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida, da uno a tre mesi, qualora lo stesso soggetto compia un'ulteriore violazione nel corso di un biennio.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >