Martedý 25 Gennaio02:20:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: a Bellaria posticipata riapertura di due scuole

"Abbiamo 3 giorni in più per tracciare le positività", spiega l'assessore Ceccarelli

Attualità Bellaria Igea Marina | 15:46 - 04 Gennaio 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.

L'amministrazione comunale di Bellaria Igea Marina, con disposizione dirigenziale odierna ha disposto la riapertura della scuola comunale per l'infanzia "S. Allende" e del nido "Il Gelso" per il 10 Gennaio (e non per il 7).

"Questa scelta - spiega l'assessore Ceccarelli - nata dal confronto con i funzionari ed il dirigente Cecchini, vuole essere una forma di garanzia e protezione per le nostre famiglie"

Il forte aumento dei contagi di questi giorni su tutto il territorio nazionale ha fatto propendere per questa scelta: "così facendo abbiamo 3 giorni in più per tracciare le positività e per allontanarci dai periodi di feste, ritrovi e ricorrenze che possono essere occasioni di contagi o comunque per venire a conoscenza di contatti con persone poi risultate positive", spiega l'assessore. 

L'amministrazione è consapevole che questa disposizione non azzeri il rischio, ma ritiene, spiega l'assessore, "che con alcune attenzioni si possa abbassare le possibilità di contagio ed in particolare si vuole evitare che per un solo giorno di scuola poi si debba ricorrere a quarantene delle intere sezioni (aule) o di plessi, arrecando molti più disagi". 

"Infine - chiude l'assessore - proprio per favorire quella responsabilità condivisa e collettiva, che è determinante per uscire dal picco dei contagi e dalle relative restrizioni, come amministrazione chiediamo a tutto il personale comunale presente nelle suddette scuole, ma anche a tutti i genitori di monitorare con grande cura il proprio stato di salute e quello dei bimbi senza sottovalutare alcun sintomo proprio per ridurre il rischio di positivià in ambito scolastico che determinano le lunghe e provanti quarantene per i nostri piccoli e le loro famiglie". 
 
 

< Articolo precedente Articolo successivo >