Venerdì 28 Gennaio11:06:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

10 attrazioni di Rimini fuori dai sentieri battuti

Nei dintorni della città ci sono attrazioni che possono regalarti esperienze uniche e bellezze naturali

Turismo Rimini | 15:53 - 03 Gennaio 2022 La fortezza di San Leo La fortezza di San Leo.

Se pensi che in occasione di una vacanza a Rimini possa limitare il tuo divertimento al mare e alle lunghe notti tra buon cibo e discoteche, devi ricrederti. Nei dintorni della città ci sono infatti almeno 10 attrazioni che possono regalarti esperienze uniche e bellezze naturali particolarmente suggestive come nel caso di alcuni borghi e località fuori dai classici sentieri battuti dai turisti che la scelgono come meta di vacanza. 
 

La suggestiva zona del Montefeltro
 

La zona del Montefeltro è una delle più belle dell’intero comprensorio riminese in quanto vanta tantissime rocche e castelli, come ad esempio la medievale Fortezza di San Leo. Il contesto nello specifico è situato in cima a uno sperone roccioso e oltre a paesaggi mozzafiato ti offre stradine acciottolate per passeggiare, buon cibo e tantissimi negozi di souvenir. Se dunque mentre ti rilassi sulle spiagge di Rimini giocando magari online e alla ricerca dei migliori bonus casinò, la zona del Montefeltro è un’altra opportunità per trascorrere felicemente il tuo tempo libero.
 

Lo storico paesino di Gradara 
 

Un’altra attrazione fuori dai sentieri battuti è il piccolo paese di Gradara facente parte della provincia di Pesaro e Urbino e che vanta la mitica rocca che ispirò Dante Alighieri a riguardo del canto dell’inferno della Divina Commedia dedicato a Paolo e Francesca. Stradine acciottolate, piccole e colorare casette e percorsi pedonali molto suggestivi rendono il contesto degno di essere visitato.
 

Il sacro borgo di Montegridolfo 
 

L’antico borgo di Montegridolfo è un altro ottimo luogo da vistare in occasione di una vacanza a Rimini. Nello specifico si tratta di centro che propone tantissime opere d’arte sacra nonché la chiesa di San Rocco e il Santuario della Beata Vergine delle Grazie.
 

Il rinascimentale borgo di Saludecio
 

Anche il borgo di Saludecio, racchiuso tra antiche mura in tipico stile rinascimentale, ha tanto da offrirti, infatti, è molto famoso per il cosiddetto Ottocento Festival, ossia un evento coinvolgente per tutti gli abitanti che vestono costumi di un tempo.
 

L’antico borgo di Pennabilli
 

Per esplorare i sentieri meno battuti di Rimini, puoi recanti nell’antico borgo di Pennabilli e particolarmente ricco di reperti archeologici nonché di un museo fortemente voluto dal celebre scrittore locale Tonino Guerra.
 

La bellissima valle di Verucchio
 

Se hai deciso di recarti alla scoperta dei borghi medievali che si trovano nelle adiacenze della città di Rimini, devi sapere che Verucchio ha tanto da offrirti come ad esempio le piccole viuzze con casette e botteghe che fanno da cornice alla suggestiva vale su cui si erge.  A pochi metri di distanza c’è anche il Convento Francescano dei Frati Minori, dove puoi ammirare un cipresso piantato da San Francesco.
 

L’originalità della Repubblica di San Marino
 

Se come meta delle vacanze hai scelto Rimini, devi sapere che a circa 35 minuti di auto puoi visitare San Marino. Questa repubblica ha tanto da offrirti sia dal punto di vista storico che culturale. Inoltre potrai ammirare le famose Tre Torri, perderti tra i negozi dello shopping a buon prezzo e nel tempo libero divertendoti a giocare online sul tuo laptop o smartphone.
 

Il palio dell’antico borgo di Mondaino
 

Una passeggiata a Mondaino situata a circa mezz’ora d’auto da Rimini è sicuramente un’altra ottima scelta. Nel periodo estivo infatti si svolge il Palio de il Daino, che ripropone gli aspetti dell’antica vita del paese e il famoso volo del falco. La sera dopo una buona cena puoi poi dedicarti a giocare sui migliori casino online italiani autorizzati.

L’attrezzatissima e storica località di Bellaria
 

Bellaria è un’altra località che puoi battere fuori da Rimini. Nello specifico si trova sul versante nord della città ed è una di quelle meglio attrezzate per il divertimento balneare anche se dal punto di vista culturale e storico il centro piuttosto tranquillo è ideale per rilassarti di sera e per ammirare di giorno alcune attrazioni con in primis la Torre Saracena eretta per scopi difensivi nel 1673.
 

Il coloratissimo Borgo San Giuliano
 

Il Borgo San Giuliano, anticamente abitato da soli pescatori, è uno di quei luoghi che vale la pena visitare al di fuori di Rimini città. Il contesto infatti si propone per una passeggiata tra i vicoli stretti, le casette piuttosto basse e per i tanti muri color pastello che contraddistinguono balconi e murales.  Una passeggiata sulla riva opposta attraverso il Ponte di Tiberio, ti permetterà tra l’altro di apprezzare un altro suggestivo quartiere ricco di buon cibo e di feste locali indette con cadenza annuale.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >