Giovedì 20 Gennaio05:10:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Botteghe Storiche Rimini, sei nuove attività nell'albo. Ecco quali sono

Attività che vanno dalla moda alla sartoria, dalla gelateria alla ristorazione, passando per una lavanderia

Attualità Rimini | 13:15 - 03 Gennaio 2022 Il Bar Gelateria Marselli in Viale Tripoli Il Bar Gelateria Marselli in Viale Tripoli.

C’è lo spirito pioneristico romagnolo, il senso pratico di chi intuisce la necessità di un nuovo servizio, il senso dell’accoglienza e il gusto dell’ospitalità. Il nuovo anno inizia con l’iscrizione di sei nuove attività - che vanno dalla moda alla sartoria, dalla gelateria alla ristorazione, passando per una lavanderia - all’albo delle “botteghe storiche” del Comune di Rimini, portandolo ad un totale di 64.

Come noto, 0ltre ad essere un riconoscimento per chi, da anni, dà valore alla città grazie al proprio lavoro, l’iscrizione rappresenta un’opportunità per i titolari che possono così usufruire delle agevolazioni (contributo TARI e cancellazione delle spese di segreteria per l'iscrizione) previste dalla no-tax area, il pacchetto di misure messe in campo dal Comune di Rimini a sostegno del settore commerciale e produttivo.

Ecco, in ordine di iscrizione, le nuove attività iscritte all’albo.
 

Lavanderia Maddalena

Rimini, viale Emilio Praga 22/b

Una bottega che ha un primato indiscutibile: è ancora oggi gestita personalmente dalla fondatrice Maddalena Vietri. Sono molte le botteghe che sono rimaste nella stessa famiglia ma nessuna che non abbia avuto almeno un passaggio di testimone.

Paola Boutique

Rimini, viale San Salvador 72

Un punto di riferimento per la moda riminese fin dagli anni 60, pioniera della moda femminile per riminesi e turisti

Turroni Marco

Rimini, viale San Salvador 75

Negozio di abbigliamento che nasce come sartoria e merceria, che la famiglia Turroni gestisce da tre generazioni.

Terrae Maris

Rimini, viale Paolo Toscanelli 136

Ristorante gestito da Gaetano Callà, vera e propria istituzione nel mondo della ristorazione e della cultura vitivinicola riminese, fin dai tempi in cui si chiamava "Pierrot"

Ristorante La Fornarina

Rimini, via Flaminia 113

Nome storico della ristorazione riminese, gestito dalla famiglia Eusebi fin dal 1982, un tempo conosciuto come "Griglia d'oro"

Bar Marselli

Rimini, viale Tripoli 110

La famiglia Marselli gestisce dal 1947 questo bar - gelateria (nato come latteria, ma divenuto gelateria già negli anni 50) la cui identità commerciale è associata ad un prodotto unico ed esclusivo (la "Mattonella"), conosciuto da ogni riminese.


 

“In queste nuove sei botteghe storiche – sottolinea l’assessore alle attività economiche Juri Magrini – sono rappresentate al meglio le qualità che hanno fatto fiorente il nostro commercio. C’è il coraggio, l’intuito, la tenacia e il gusto per la condivisione del bello e del buono. Sono attività che ogni riminese conosce, ognuna con le sue peculiarità. Tutte, hanno saputo tenere insieme la necessaria innovazione tecnologica con il ricordo della propria storia negli ambienti ma, soprattutto, nello spirito imprenditoriale, con l’attenzione ai particolari, alle relazioni, alla qualità. L’iscrizione all’albo delle botteghe storiche non ha il solo, seppure importante valore simbolico, ma è anche la dimostrazione della volontà dell’Amministrazione Comunale di valorizzare i tanti commercianti, esercenti, piccoli imprenditori, che rappresentano la colonna dell’economia della nostra città, sostenendoli concretamente per superare insieme questo momento economico e sociale particolarmente delicato”.

< Articolo precedente Articolo successivo >