Sabato 22 Gennaio10:45:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: nel riminese 69 classi in quarantena, numero più alto da inizio anno scolastico

Due invece i focolai ospedalieri, per un totale di tre considerando anche le Rsa

Attualità Rimini | 17:37 - 22 Dicembre 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Nella settimana dal 13 al 19 dicembre, sono tornate a crescere le classi in quarantena nel riminese, passando da 46 a 69, il numero più alto da inizio anno scolastico. Nel dettaglio: 6 servizi educativi 0-3 anni, 20 scuola di infanzia 3-6 anni, 17 scuola primaria, 14 scuola media, 12 scuola superiore.  Su 1730 casi, nella settimana di riferimento, 439 riguardano bambini e ragazzi della scuola, il 25,4% del totale (stabile). La fascia più colpita, con 149 casi, è sempre quella dei bambini dai 6 ai 10 anni, segue, con 110 quella dai 14 ai 18 e con 104, quella dagli 11 ai 13 anni. 

In provincia di Forlì-Cesena le classi in quarantena sono in crescita a 85 (34 cesenate e 51 forlivese), calano in provincia di Ravenna da 62 a 56.

Nello stesso periodo temporale, si è verificato un nuovo focolaio ospedaliero, il secondo. Sono tre considerando anche le Rsa. Nel nostro territorio ci sono dunque tre dei cinque totali focolai ospedalieri o di Rsa del territorio romagnolo.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >