Sabato 22 Gennaio11:11:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, spazio alla musica Trap al lavatoio

Martedì 28 dicembre alle 18.30 Santrap 2.0, tra i trapper sul palco Inoki Ness

Eventi Santarcangelo di Romagna | 15:13 - 22 Dicembre 2021 Inoki Ness Inoki Ness.


Martedì 28 dicembre dalle 18,30 al Lavatoio di Santarcangelo è in programma SANTrap 2.0: dopo il successo del concerto presentato quest’estate sul palco dello Sferisterio, torna l’appuntamento dedicato alla musica trap, rap e hip hop, realizzato per l’occasione in collaborazione con “T.anti corpi”, il percorso partecipativo dell’assessorato alle Politiche giovanili, nell’ambito del cartellone natalizio “LòMM”.

Sul palco del Lavatoio si alterneranno Cloud e Kd-One, Haze, Irol, Jack the Trick, Kasto & Kadesh oltre a un momento di open mic aperto anche ai più giovani. A chiudere la serata sarà l’ospite Fabiano Ballarin aka Inoki Ness, rapper e writer italiano classe ‘79, con la presentazione del suo quinto album, “Medioego”. Distribuito da Sony Music e caratterizzato dalla presenza di vari artisti appartenenti alla scena hip hop e non – come Salmo, Tedua, Noemi e Crookerse – l’album comprende il singolo “Parasite”, con Shakalab e Sud Sound System. Oltre alla musica, il writer Blatta realizzerà live un pannello all’entrata del Lavatoio, dove saranno presenti il food truck Valmarecchia Solidale e il progetto Circolando.

Per SANTrap si tratta di un atteso ritorno dopo il successo del 12 agosto scorso, quando il concerto aveva aperto la rassegna “Denti mancanti” allo Sferisterio. L’evento estivo, così come quello del 28 dicembre, è curato da Nicolò Fiori ed è realizzato nell’ambito del progetto culturale nato nel 2020 “L’Arca di Santarcangelo. Suoni, Arte, Natura”, promosso da FoCuS e Amministrazione comunale. Due le “anime” del percorso, distinte ma affini: una sezione visiva dedicato all’arte urbana contemporanea – che ha portato alla realizzazione del grande murale di Agostino Iacurci alla scuola Pascucci – e una musicale, da cui era nata la colonna sonora delle festività 2020/21 in collaborazione con numerosi musicisti locali.

“T.anti corpi: assembramenti culturali e laboratori di comunità” è invece un progetto che nasce per coinvolgere la popolazione giovanile di Santarcangelo, le associazioni più rappresentative e i gruppi informali, all’insegna del protagonismo nella co-progettazione delle politiche destinate ai giovani cittadini. “T.anti corpi” è un progetto del Comune di Santarcangelo, realizzato in collaborazione con FoCuS, cooperative Il Millepiedi e Cento Fiori, le associazioni Supernova, Ora d’aria e il gruppo Valmarecchia Solidale, con il sostegno di Regione Emilia-Romagna.

Per l’ingresso all’evento è necessaria la Certificazione verde Covid-19 rafforzata (super green pass). Per info e prenotazioni: www.eventbrite.it e 334/6628192.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >