Sabato 22 Gennaio09:22:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Minaccia moglie di farla a pezzi con la motosega, arrestato

Il 40enne aveva anche cercato di strangolarla 

Cronaca Rimini | 13:58 - 12 Dicembre 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

 "Ti butto dal balcone e ti faccio a pezzi con una sega". Per mesi ha minacciato di morte la moglie, arrivando addirittura a tentare di strangolarla. L'uomo, un 40enne di origine albanese, è stato arrestato questa mattina (domenica 12 dicembre) per maltrattamenti in famiglia e ubriachezza abituale, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Rimini, Vinicio Cantarini, su richiesta del sostituto procuratore Davide Ercolani che ha coordinato le indagini dei carabinieri di Rimini. Anche dopo la separazione, secondo quanto ricostruito, il 40enne non aveva smesso di maltrattare la donna, minacciandola di morte. Violenze fisiche, verbali oltre che economiche, in quanto l'uomo teneva la moglie in una condizione di totale dipendenza per il sostentamento. Dopo l'ennesimo grave episodio, risalente a fine novembre, in un'indagine velocissima la Procura ha chiesto e ottenuto la custodia cautelare in carcere eseguita questa mattina. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >