Sabato 29 Gennaio07:09:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM, Tre Penne: bomber Badalassi ha fatto 13

Tanti sono i gol segnati dal bomber in 11 partite. E mercoledì mette nel mirino il Domaganno

Sport Repubblica San Marino | 18:22 - 07 Dicembre 2021 Imre Badalassi (Foto FSGC) Imre Badalassi (Foto FSGC).

Grazie alla vittoria contro il Pennarossa dello scorso sabato il Tre Penne allunga in vetta alla classifica a +6 sulla Fiorita, che nell’anticipo delle 18 pareggia 1-1 contro il San Giovanni. Assoluto protagonista della sfida contro al formazione di Chiesanuova è stato Imre Badalassi, subentrato nella ripresa e autore di una tripletta in 18′. 

L’attaccante biancazzurro ha commentato così la partita: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, sono una squadra che difende molto bene e gioca in ripartenza. Il mister poi ha deciso di farmi entrare per sbloccare la partita, chiedendomi di giocare in profondità per aiutare la squadra ed è quello che ho fatto.”

Con le tre reti segnate nell’ultimo turno Badalassi sale a quota 13 gol in 11 partite ed è sempre più capocannoniere della competizione in solitaria. Il centravanti del Tre Penne afferma: “Vorrei dedicare questi gol alla mia famiglia, ai miei due bimbi e alla mia compagna che non smettono mai di supportarmi e sopportarmi nella mia vita calcistica.”

Arrivato in estate dalla Folgore, per Badalassi è arrivato il tempo per i primi bilanci dopo qualche mese con i colori del castello di Città. “Mi trovo molto bene qua, faccio parte di una società fatta di professionisti e persone vere che non ci fanno mai mancare niente. Siamo contenti di essere in testa alla classifica, ma questo vale ancora poco perché il Campionato è lungo e c’è tanto da lavorare.”

Mercoledì ci sarà già una sfida importante per questa stagione: la gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Titano contro il Domagnano, si parte dal 2-0 dell’andata per i ragazzi di Massimo Mancini. Badalassi dichiara: “Sarà una gara dura, sappiamo che dobbiamo rimontare due gol ma ci stiamo allenando duramente per riuscire a farlo e continuare il nostro percorso in questa competizione.”
 

< Articolo precedente Articolo successivo >