Mercoledý 19 Gennaio04:50:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, Scott Arlotti: 'E' stata una brutta botta, il lavoro mi dà la forza per tornare presto'

L'attaccante lavora in palestra e piscina con lo staff di Isokinetic. Da giovedì il merchandising anche on line

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 15:12 - 07 Dicembre 2021 Da sinistra Gamberini, Acquaviva di Isokinetci, il dg Peroni e Arlotti Da sinistra Gamberini, Acquaviva di Isokinetci, il dg Peroni e Arlotti.

In sala stampa ha fatto capolino Scott Arlotti assieme all staff di Isokinetic - a lungo in passato in partnership col club biancorosso e dall'anno scorso nuovamente per tre anni - che lo segue nella fase di rieducazione dopo l'intervento del sette settembre al crociato anteriore: il direttore sanitario e medico fisiatra Jacopo Gamberini e il terapista Roberto Acquaviva, direttore Isokinetic Rimini.

L'attaccante biancorosso fa sedute in palestra e in piscina, periodicamente effettua controlli e la tabella di marcia sul suo recupero è rispettata come dimostrano gli ultimi test sulla forza. Poi si andrà a monitorare la coordinazione con il test di analisi del movimento, che è uno degli ultimi parametri prima di restituire il calciatore alla squadra. Tra tre mesi circa Arlotti potrebbe ritornare in campo.

“Stare fuori è dura e a volte ti vengono brutti pensieri – dice Scott Arlotti – il lavoro mi dà a livello mentale mi dà tanta emozione e grande voglia di ritornare in campo il più in fretta possibile dopo tanti mesi di assenza, mi impegno al massimo nel rispetto della tabella di allenamento. Procede tutto molto bene e in maniera costante nel rispetto dei tempi necessari. Siamo sopra la metà del lavoro. La squadra? Ho visto partite importanti condite da prestazioni importanti, quando vinci così tanto in trasferta si danno segnali forti; vedo un gruppo di uomini veri, un mix di gioventù ed esperienza”.

Intanto il direttore generale del Rimini Franco Peroni annuncia che da giovedì lo store del merchandising sarà anche online: l'e-commerce sarà possibile attraverso il sito del club.

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >