Mercoledý 19 Gennaio11:51:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Studente mostra pistola finta verso la prof, sospeso per 10 giorni

Al momento contro il ragazzo non è stata presentata una denuncia

Attualità Rimini | 11:58 - 03 Dicembre 2021 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

È stato sospeso per dieci giorni da scuola lo studente 17enne che mercoledì mattina in un istituto di Rimini si è presentato in classe con una pistola giocattolo e poi l'ha mostrata alla professoressa spaventandola, fino a farla svenire. Lo riporta la stampa locale. "Nei confronti dello studente - spiega all'edizione riminese del Resto del Carlino la dirigente della scuola, Franca Berardi - abbiamo preso un provvedimento disciplinare. L'abbiamo fatto nel giorno stesso e non abbiamo minimizzato l'episodio, tutt'altro". "Per una decina di giorni resterà a casa - aggiunge al Corriere di Romagna - a riflettere su quel che ha fatto e mettere ordine nella sua vita. Ovviamente non lo farà da solo questo percorso, verrà accompagnato dalla scuola". Il 17enne aveva mostrato l'arma finta (aveva ancora il tappo rosso inserito) alla docente che era appena entrata in aula per la lezione. Non è chiaro se il giovane abbia 'puntato' l'arma contro la prof o l'abbia mostrata. Tuttavia l'insegnante per lo spavento ha avuto un mancamento. Al momento contro il ragazzo non è stata presentata una denuncia.

< Articolo precedente Articolo successivo >