Mercoledý 26 Gennaio01:34:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Santarcangelo un concorso per i presepi più belli

"Tre categorie di concorso per valorizzare anche le rappresentazioni realizzate con materiali naturali o di riciclo"

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:14 - 02 Dicembre 2021 Aperto il bando dell’Amministrazione comunale per il premio ai presepi più belli Aperto il bando dell’Amministrazione comunale per il premio ai presepi più belli.

C’è anche un bando per la promozione dell’arte presepiale tra le numerose iniziative di “LòMM”, il programma degli eventi natalizi di Santarcangelo. È aperto da alcuni giorni, infatti, il concorso pensato dall’Amministrazione comunale per premiare i presepi più belli, articolato in tre categorie: presepi classici, rappresentazioni virtuali e reinterpretazioni.

L’invito è a presentare foto di installazioni artistiche, filmati o rappresentazioni virtuali del presepe o della natività, con l’obiettivo di documentare la storia della rappresentazione presepiale così come la sua rivisitazione moderna, nonché le reinterpretazioni contemporanee dal punto di vista figurativo e dei materiali.

Per le rappresentazioni “classiche” potranno essere presentati presepi allestiti all’aperto, su spazi pubblici o privati, in centro città o nelle frazioni, oppure all’interno delle mura domestiche. Tra le realizzazioni artistiche o virtuali troveranno spazio dipinti, lavori di ricamato, disegni, elaborati grafici o video. Nella categoria delle reinterpretazioni, in particolare, saranno premiati i presepi realizzati con materiali naturali o di riciclo.

Il bando è aperto a tutta la cittadinanza, è ammessa la partecipazione di gruppi di persone (che devono indicare un referente), mentre classi o gruppi di studenti possono concorrere con la presenza di un insegnante di riferimento. In caso di minorenni, è necessario il nulla osta del genitore o di un tutore.

La partecipazione al concorso è gratuita, e ogni partecipante o gruppo di partecipanti può presentare anche più progetti, fino a un massimo di tre. Entro le ore 13 del 23 dicembre 2021 i materiali devono essere consegnati all’ufficio Turismo del Comune o inviati alla mail l.torsani@comune.santarcangelo.rn.it, con la dicitura “Rappresentazione presepiale”.

Tutti i progetti saranno sottoposti alla valutazione della giuria appositamente costituita e resi noti entro il 6 gennaio 2022. Il bando, la modulistica e tutte le informazioni in merito al concorso sono disponibili sul sito www.comune.santarcangelo.rn.it.

“Con questo concorso intendiamo valorizzare la rappresentazione presepiale dal punto di vista dell’arte visuale, da sempre fiorente a Santarcangelo” dichiara la vice sindaca e assessora alla Cultura, Pamela Fussi. “Accanto alle raffigurazioni più tradizionali, infatti, il presepe ha offerto nel corso del tempo numerosi spunti per un’evoluzione sia dal punto di vista figurativo che nei materiali utilizzati, aspetti di particolare interesse che hanno determinato la scelta di proporre tre diverse categorie per il concorso. L’impiego di materiali naturali o di riciclo – conclude la vice sindaca – è un esempio di come la rappresentazione presepiale possa veicolare tematiche di grande attualità, come quelle ambientali”.

< Articolo precedente Articolo successivo >