Venerdý 28 Gennaio10:37:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley C femminile, al Riccione il derby di Rimini con la Stella: 2-3

Per la squadra di coach Lazzarini è il terzo successo consecutivo

Sport Riccione | 19:28 - 28 Novembre 2021 La squadra del Riccione Volley La squadra del Riccione Volley.

Continua il buon momento del Riccione formazione di coach Lazzarini che nella settima giornata di campionato passa a Rimini 2-3 contro la Caf Acli Stella centrando il terzo successo consecutivo, dopo una sfida cominciata tutta in salita (25-23, 16-25, 14-25, 25-20, 11-15).
Sotto 1-0 e in sofferenza per la partenza brillante, aggressiva delle locali, Magnifico e compagne si sono ritrovate, iniziando a forzare il servizio con Vorabbi e a lavorare meglio con il muro difesa. Sfruttando molto Righi e Magnifico, Moltrasio ha trovato buon feeling anche con Santini, riuscendo ad organizzare il gioco riccionese al meglio e a ribaltare lo score (1-2). Nel quarto parziale la Caf Acli, dopo un avvio equilibrato ha trovato l'aggancio e il soprasso sulle riccionesi nel parziale, riuscendo ad allungare il match al quinto set.  Nel  tie-break finale è ancora Righi a trascinare la squadra coadiuvata da Santini, conquistando due punti pesanti e la terza vittoria consecutiva. 
Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 4 Dicembre ore 17.00 quando al Pala Nicoletti arriveranno le ragazze dell'Emanuel Riviera Volley Rimini, terze in classifica.

A fine partita coach Lazzarini commenta: "La partita è stata equilibrata, abbiamo iniziato il match molto contratti, abbiamo commesso alcuni errori banali nella prima frazione e ciò non ci ha permesso di recuperare l'avversario che è rimasto sempre davanti nel punteggio. A partire dal secondo parziale abbiamo avuto una bella reazione, siamo partiti molto bene grazie anche ad una strepitosa Vorabbi al servizio. Ci siamo ripresi sotto dal punto di vista del gioco d'attacco, un bellissimo secondo set in crescendo giocato dalle ragazze. Nella terza frazione abbiamo dato continuità a questa prestazione, poi nel quarto set c'è stato un calo fisiologico e mentale dove abbiamo faticato tanto con le bande sia in fase di attacco che difesa, dovuto alla stanchezza. Tutto ciò ha giocato a favore della Stella, brave loro a non mollare e a giocare a proprio favore questa situazione. Nel tie-break siamo riusciti a rientrare compatti e concentrati in partita e a conquistare 2 punti pesanti, che per come si era incanalato il match inizialmente sono punti conquistati. Voglio sottolineare infine la costante crescita di Vorabbi, la prestazione di Righi, che sta iniziando a mostrare le sue qualità e ciò che è in grado di fare e del nostro palleggiatore Moltrasio, che consente sempre di avere un apporto oltre che alla fase di costruzione del gioco anche a livello di punti utili alla vittoria della partita".
 

< Articolo precedente Articolo successivo >