Luned́ 29 Novembre04:18:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, 330.000 euro dal bilancio per calmierare aumenti bollette Hera

Assessore Santi: "manteniamo inalterato il costo dello smaltimento rifiuti a carico dei cittadini"

Attualità Riccione | 14:14 - 24 Novembre 2021 Ingresso del Municipio di Riccione Ingresso del Municipio di Riccione.


Il comune di Riccione, attraverso le parole dell'assessore al bilancio Luigi Santi, annuncia nuovi investimenti, in primis per la polizia municipale, con l'acquisto di una nuova auto elettrica (una parte del costo sarà coperto da risorse provenienti da un bando regionale). L'amministrazione comunale ha stanziato altri 66.000 euro per il bando affitti, scaduto nei mesi precedenti, a fronte di un aumento esponenziale delle domande. Sono stati stanziati invece 330.000 euro a favore di Hera, "per mantenere inalterato il costo dello smaltimento rifiuti a carico dei cittadini", spiega Santi. Un intervento necessario a calmierare l'aumento in bolletta delle tariffe da parte di Hera: "per i cittadini niente rincari Tari grazie alla buona gestione del bilancio comunale". Saranno ancora a disposizione, per il 2022, gli sconti del 30-40% per le imprese colpite dalla pandemia e del 6% per tutti i cittadini: "Riccione unico caso in Provincia che ha sconti così forti"

Infine altri 76.000 euro saranno finalizzati a interventi di manutenzione agli impianti sportivi ed è stato finanziato completamente tutto il canitere del lungomare Goethe, "anche  nell'ultima parte che terminerà prima della prossima stagione estiva". 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >