Domenica 05 Dicembre22:30:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano, nuovo bando per contributi alle imprese colpite dalle chiusure per il Covid

L’agevolazione prevista è quella di un contributo una tantum di 1000 euro per ogni impresa

Attualità Coriano | 12:48 - 19 Novembre 2021 Municipio di Coriano Municipio di Coriano.


Nella seduta dell’8 novembre scorso la giunta comunale di Coriano ha approvato il bando per l’erogazione a fondo perduto di contributi straordinari a sostegno dei settori economici più direttamente interessati dalle misure restrittive dovute alla pandemia Covid-19. 

Le risorse disponibili ammontano a 118.200  euro e derivano per 53.200 euro da fondi governativi per la zona rossa e per 65.000 euro da risparmi mutui Mef.

Le attività interessate sono quelle del commercio al dettaglio di alcuni settori (ristoranti, bar, parrucchieri, estetiste, ecc) che abbiano sede legale nel comune di Coriano e che siano in regola con gli obblighi di legge. L’agevolazione prevista è quella di un contributo una tantum di 1000 euro per ogni impresa con, in aggiunta, un ulteriore contributo a copertura dei costi fissi sostenuto nel periodo 2020-2021 come mutui, canoni di locazione, spese utenze, imposte locali, spese per sanificazione e d.p.i.

E’ possibile presentare le domande solo on line e per poterlo fare sarà necessario essere in possesso delle credenziali SPID. Fino al prossimo 6 dicembre sarà possibile accedere al portale direttamente dalla homepage del sito istituzionale del Comune di Coriano (www.comune.coriano.rn.it) alla sezione Bandi e Contributi. “Le attività commercialicommenta il sindaco Domenica Spinelli – stanno cercando di reagire ad un periodo avverso che si è prolungato nel tempo e che ha ancora oggi pesanti strascichi. Compito delle istituzioni, in questo caso del Comune di Coriano, garantire sostegno in termini concreti per aiutare il nostro tessuto economico a ritrovare quella forza capace di portare risultati e incoraggiare la speranza. Sappiamo quanto siano meritevoli i titolari di queste attività e non possiamo lasciarli soli. E’ proprio questo il senso del bando specifico per le imprese, ma anche di tutti gli altri che abbiamo promosso con competenza e professionalità grazie al lavoro degli uffici e dei dirigenti”-

 

< Articolo precedente Articolo successivo >