Lunedý 06 Dicembre12:56:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Eccellenza, Victor San Marino: sul campo del Sanpaimola prova verità

La squadra di D'Amore è reduce da due vittorie ed un pareggio. In dubbio Barone, Boccioletti e Pastorelli

Sport Repubblica San Marino | 13:59 - 18 Novembre 2021 Il tecnico del Victor San Marino Gianni D'Amore Il tecnico del Victor San Marino Gianni D'Amore.

Quello visto e ammirato nelle ultime tre partite è un Victor San Marino completamente diverso rispetto a quello che in precedenza aveva ottenuto solamente due scialbi pareggi consecutivi dopo la cocente sconfitta casalinga subita dal Cava Ronco. Se prima le prestazioni offerte contro il Tropical Coriano e la Del Duca Grama avevano fatto storcere parecchio il naso, i biancazzurri nelle ultime tre settimane sono riusciti a mettersi alle spalle le tante critiche e a far ricredere anche i più scettici giocando con brillantezza e convinzione.

Ne sono un’evidentissima dimostrazione le due vittorie di cuore e carattere conquistate contro il Cotignola e il San Pietro in Vincoli all’Acquaviva Stadium e il pareggio ottenuto in trasferta con umiltà e spirito di sacrificio contro la Fya Riccione capolista.

Il Victor San Marino, con 17 punti e il quinto posto in coabitazione con il Diegaro, intende proseguire la propria striscia positiva iniziata il 24 ottobre scorso e riempire ancora di più il proprio bottino provando ad ottenere il 6° risultato utile consecutivo in campionato.

Il prossimo avversario degli uomini di mister D’Amore sarà il Sanpaimola, reduce da quattro vittorie (ottenute contro il Russi, il Diegaro, il San Pietro in Vincoli e il Cotignola) e un pareggio (conquistato contro il Cava Ronco) nelle ultime cinque gare. Non sarà dunque facile strappare punti in trasferta al Sanpaimola ottavo in classifica a pari merito con la Valsanterno, ma il Victor San Marino proverà lo stesso a gettare il cuore oltre l’ostacolo e a trasformare le difficoltà in opportunità per rimanere il più possibile ai piani alti del gruppo C emiliano-romagnolo dell’Eccellenza.

La partita dell’undicesima giornata di campionato si terrà domenica 21 novembre 2021 alle ore 14.30 allo stadio “Guido Buscaroli” di Conselice (Ravenna).

Abdul Zabre, attaccante del Victor San Marino, afferma: “Siamo tutti molti soddisfatti per la nostra vittoria contro il San Pietro in Vincoli. Si è visto sin dall’inizio della partita che ci tenevano tantissimo a vincere per dare continuità ai nostri recenti risultati positivi. Siamo partiti subito fortissimo per trovare il gol del vantaggio entro i primi 15-20 minuti di gioco e così è stato; abbiamo provato anche a raddoppiare subito dopo, ma senza riuscirci. Il San Pietro in Vincoli ha preso un po’ più di coraggio e ottenuto il pareggio al suo primo e unico tentativo. Ad inizio ripresa il San Pietro in Vincoli era persino riuscito a ribaltare il match, ma noi non ci siamo disuniti nonostante lo svantaggio e nei minuti successivi abbiamo reagito alla grande controribaltando definitivamente la partita. Sono molto contento di essere riuscito a realizzare un gol e due assist perché venivo da un periodo difficile; se sono riuscito ad offrire una bella prestazione in campo è soprattutto merito dei miei compagni di squadra perché si vince in gruppo e mai da soli. Riguardo la nostra prossima partita di campionato, non sarà affatto facile per noi perché affronteremo in trasferta una squadra in ottima salute ma daremo lo stesso il massimo per tornare a casa con i tre punti”.

Gianni D’Amore, allenatore del Victor San Marino, dichiara: “La vittoria contro il San Pietro in Vincoli è arrivata dopo aver disputato un’ottima partita nonostante due palle inattive dei nostri avversari che ci hanno penalizzato in modo eccessivo. Abbiamo condotto e dominato la partita dall’inizio alla fine, ma dobbiamo tornare ad essere maggiormente attenti e concentrati sui calci piazzati degli avversari. Quella di sabato scorso penso che sia stata una delle migliori partite da noi giocate finora. I ragazzi sono cresciuti tantissimo tecnicamente e i 4 gol segnati in un’unica gara ne sono una chiara dimostrazione; solo per questione di mera sfortuna e a causa della bravura del portiere avversaria, la squadra non ha potuto concretizzare le altre occasioni da rete create durante il match. Domenica prossima ci attende una partita diversa rispetto a quella di sabato scorso perché il Sanpaimola è una squadra un po’ più esperta rispetto a noi, ma ce la metteremo tutta per conquistare un successo domenica prossima a Conselice. Stiamo valutando giorno per giorno le condizioni di salute di capitan Barone, Boccioletti e Pastorelli: stanno migliorando tutti e tre, ma è ancora presto per dire se saranno o no della partita. Contiamo di recuperare tutti e tre al più presto, ma senza affrettare i tempi con nessuno di loro”.

< Articolo precedente Articolo successivo >