Venerd́ 03 Dicembre07:55:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: aumenta contagio nelle scuole, 2 casi su 10 nel riminese riguardano studenti

Nel riminese negli ultimi sette giorni da 4 a 18 classi in quarantena

Attualità Rimini | 15:32 - 17 Novembre 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Nella settimana 8-14 novembre, non si sono registrati focolai negli ospedali e nelle Rsa della Provincia di Rimini. In tutta la Romagna si è verificato un solo focolaio, in uno degli ospedali della provincia di Forlì-Cesena. Situazione differente per ciò che concerne le scuole: nel riminese, in 7 giorni, le classi in quarantena sono più che quadruplicate, da 4 a 18.  Dodici classi, equamente ripartite tra scuola dell'infanzia e scuola elementare,  due classi di scuola media e tre di scuola superiore, più una classe riferita ai serviizi educativi 0-3 anni. Nel ravennate le classi messe in quarantena sono state 30, 37 per la provincia di Forlì-Cesena (13 cesenate e 24 forlivese). 

Tornando al riminese, sono stati 78 gli studenti contagiati su  396 casi complessivi, poco meno del 20%. Il virus viaggia molto tra i bambini dai 6 ai 10 anni (25 casi), segue la fascia d'età 14-18 anni con 24 casi e quella 11-13 con 19 casi. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >