Domenica 28 Novembre16:16:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B, in vetta restano Roseto e Imola

Colp grosso di Faenza in casa della Real Sebastiani Rieti. Tutto facile per Cesena

Sport Rimini | 15:45 - 15 Novembre 2021 Basket B, in vetta restano Roseto e Imola

Il colpo grosso dei Raggisolaris (Poggi 15) in casa della Real Sebastiani Rieti (Loschi 18) vittoriosi per 64-63 cambia le gerarchie in vetta alla classifica, ora occupata soltanto da due squadre: Roseto e Imola.

Roseto (Amoroso 25) si aggiudica il big match con la Npc Rieti (Papa 14) per 75-60 scalzandola dal primo posto, mentre l’Andrea Costa (Carnovali e Trapani 14) allunga la striscia vincente superando 74-65 Giulianova (Fattori 14).

Torna alla vittoria Rimini che regola 76-62 Ozzano (Chiappelli 18) trascinata dai 20 di Tassinari al suo debutto in campionato.

Tutto facile per Cesena (Bugatti 16) che non ha problemi con Montegranaro (Botteghi 19) travolgendola 85-52 e per Ancona (Cacace 21) che si impone 92-66 su Jesi (Magrini 19), formazione che ha cambiato allenatore nella scorsa settimana. Al posto dell’esonerato Meneguzzo è stato promosso il vice Francioni.

La Luiss Roma (Pasqualin 20) accarezza a lungo il sogno di sbancare Teramo (Di Donato 16), ma nel finale ad imporsi sono gli abruzzesi per 74-67. Soffre Senigallia (Giannini 22) che soltanto nell’ultimo quarto ha la meglio su Civitanova Marche (Musci 19): finisce 59-54.

Classifica: Roseto e Imola 12; Ancona, Real Sebastiani Rieti e Npc Rieti 10; Rimini*, Ozzano e Senigallia 8; Raggisolaris, Cesena e Teramo 6; Giuianova 4; Jesi (-1) 3; Civitanova Marche, Montegranaro e Luiss Roma 2. * una gara in meno

Calendario. Sabato: Luiss Roma – Ancona. Domenica: Raggisolaris – Teramo; Jesi – Roseto; Senigallia – Ozzano; Giuianova – Cesena; Npc Rieti – Civitanova Marche; Imola – Rimini; Montegranaro – Real Sebastiani Rieti.

< Articolo precedente Articolo successivo >