Mercoledý 01 Dicembre09:50:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Calcio, gli hooligans al "Bounty" di Rimini

I primi tifosi inglesi sono arrivati a Rimini ed hanno invaso la Nave del Divertimento

Attualità Rimini | 08:42 - 15 Novembre 2021

Fiumi di birra, clima di festa, canti e balli ma, per fortuna, nessun problema per la presenza di un numeroso gruppo al “Bounty”, il pub sul lungomare di Rimini che nella serata di domenica 14 novembre, ha ospitato i tifosi inglesi in Riviera in occasione della partita con la nazionale di San Marino, in programma questa sera (lunedì) a Serravalle.

Il match sarà valido per la qualificazione ai mondiali Qatar 2022. In occasione di questa sfida la Questura di Rimini ha intensificato le misure di vigilanza. Fino alle 12 di domani (martedì) nella zona mare di Rimini c'è il divieto di vendita da asporto di bevande in contenitori di vetro. Finora nessun problema è stato segnalato e le immagini del pub riminese confermano una presenza "rumorosa" dei tifosi, ma comunque rispettosa delle regole.

Quella di questa sera, per il mister del San Marino Franco Varrella è una gara "che esprime un fascino particolare. Sono arrivati secondi all’Europeo, hanno probabilmente il campionato più difficile al mondo, e sono pieni di campioni. Tutte le gare per noi sono ugualmente importanti, ma queste certamente possiedono un fascino speciale. Non c’è bisogno di fare chissà quale lavoro per prepararci mentalmente. Solo il nome Inghilterra basta per darci la giusta carica ed elettricità. È una sfida che aspettiamo da tempo e sarà una festa: mi auguro di divertirmi per 90 minuti e oltre."
 

< Articolo precedente Articolo successivo >